I paesi del Centroamerica non hanno eguali nell’offerta del turismo d’avventura

Ti piace l’avventura e desideri scoprire alcuni paesi del Centroamerica?
Ebbene, sappi che il turismo d’avventura è un settore in crescita continua, come sostengono alcuni studi, tra cui quello del Dipartimento di Scienze economiche e statistiche (Dies) dell’Università di Udine, secondo il quale entro il 2050 avrà coperto almeno il 50% del mercato dei viaggi. A praticarlo sono in particolare i giovani, che amano andare alla scoperta del mondo in libertà, alla continua ricerca di situazioni adrenaliniche. Ma anche per l’UNWTO, 
l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di turismo, sono proprio le persone con un alto titolo di studio e buona capacità di spesa a scegliere viaggi d’avventura, attratti soprattutto dalle novità: il 57% sono uomini e il 43% donne, per buona parte (per il 69%) provenienti da Europa, Nord o Sudamerica. Tra le mete preferite c’è sicuramente il Centroamerica, che risponde a questa richiesta di avventura, perchè offre un ventaglio di paesaggi e proposte impareggiabili: gli amanti del mare possono immergersi al largo nelle acque del Belize, circondati da squali, mante e tartarughe marine, mentre in Salvador si può praticare rappel, scendendo o risalendo dalla cascata El Tanque, in mezzo alla natura selvaggia. 

La grande portata d’acqua e il corso avventuroso dei fiumi centroamericani permettono di praticare il rafting, come a Panamà, dove è molto emozionante scendere le rapide del Rio Grande, tra stretti canyon rocciosi. Nel piccolo e tradizionale villaggio di La Campa, in Honduras, si può praticare canopy estremo a 350 metri di altezza volando tra una montagna e l’altra.  

Mentre in Costa Rica, a Puerto Caldera, si può esplorare il territorio a bordo di una parapendio a due posti, ammirando la natura circostante. La catena vulcanica di oltre 1.500 chilometri di lunghezza che si snoda lungo la costa del Pacifico, è perfetta per fare boarding o surfing scivolando sulle ceneri del vulcano Cerro Negro in NicaraguaInfine, a chiusura delle numerose e incredibili proposte, vi suggeriamo di esplorare a bordo di 4×4, una zona particolarmente selvaggia della Riserva della Biosfera Maya, in Guatemala, che vi farà entrare in contatto con delle aree ancora inesplorate.

 

By | 2017-03-21T07:34:51+00:00 marzo 2017|Americhe, Destinazioni|