SWISS promuove ora anche in Italia la “svizzeritudine”

Molte delle cose per cui la Svizzera è oggi famosa non sono state inventate entro i confini elvetici, ma sono state lì rifinite e perfezionate, tanto da essere istintivamente associate alla Svizzera. Su queste basi la compagnia aerea di bandiera Swiss International Air Lines (SWISS) ha lanciato il progetto SWISSED, proprio per sottolineare e rendere tangibili in modo divertente e coinvolgente quei piccoli dettagli che fanno la differenza.

L’obiettivo è portare un tocco di “svizzeritudine” in alcuni Paesi e ad una loro particolare caratteristica, variandola o integrandola per esprimere apprezzamento verso le qualità e le differenze culturali, con simpatia e un pizzico di ironia. L’Italia è l’ultima tappa del progetto, che ha toccato finora la Germania – dove le guardie svizzere sono state poste ad occupare le sdraio a bordo spiaggia o piscina di turisti tedeschi -, l’Austria – dove è stato “svizzerizzato” il classico giro in carrozza trainata da cavalli – e la Gran Bretagna – dove l’arte tutta britannica di fare la coda è stata trasformata in un paesaggio innevato con coloratissimi sciatori all’ombra del Tower Bridge.

Per il nostro Paese SWISS ha scelto di rendere omaggio alla mamma e al legame particolare e indissolubile con i suoi figli, anche – anzi, forse soprattutto – quando diventano grandi e spiccano il volo. Cosa c’è di più bello dell’amore per la mamma, in ogni angolo del pianeta? Un sentimento particolarmente sentito in Italia, dove SWISS ha deciso di aggiungere qualcosa in più, un accento tipicamente svizzero, rendendo protagonisti di un evento speciale due assistenti di cabina, sempre in giro per il mondo, e le loro mamme. Special guest il cioccolato, tocco svizzero per eccellenza.

Alle due assistenti di volo che lavorano a bordo della compagnia di bandiera, SWISS ha voluto regalare la possibilità di ringraziare in un modo speciale le loro mamme, in rappresentanza di tutte le mamme italiane. Come? Con un’opera d’arte, un ritratto della figlia a grandezza naturale. Realizzata in cioccolato da uno dei più noti maitre chocolatier italiani, Mirco Della Vecchia, consegnata a casa delle due mamme alla presenza delle hostess, con uno speciale effetto sorpresa. Risultato: sorrisi, abbracci e grande commozione.

Oltre al grande valore simbolico dell’iniziativa, alla mamma e all’intera famiglia verrà poi recapitata una confezione di tavolette di cioccolato da 10 kg, per continuare in dolcezza, mentre il restante cioccolato ricavato dalla scultura sarà donato a istituzioni benefiche, perché l’amore a cui SWISS rende omaggio si estende ben oltre i confini della famiglia. Ancora una volta, SWISS conferma la sua grande attenzione ai dettagli, perché sono le piccole cose che fanno la differenza.

Maggiori informazioni sulla campagna SWISSED e sulla compagnia Swiss International Air Lines sono disponibili su swiss.com/swissed e swiss.com.

Ugo Dell’Arciprete

By | 2017-02-25T12:21:49+01:00 Febbraio 2017|Trasporti, Voli|