Viaggiare News
Propostetour operator

GOASIA: Pechino e la Cina festeggiano il Capodanno all’insegna del Gallo (28 gennaio)

 

Appuntamento a Pechino per il Capodanno, il più importante e seguito avvenimento dell’immenso “Pianeta Giallo” fissato dal calendario astronomico per sabato 28 gennaio, giorno in cui tutto il paese entra nell’anno del Gallo.
Un segno che prevede per i nati sotto questo segno zodiacale cinese dedizione al lavoro, grande orgoglio e forza di volontà, onestà e sincerità in amore. Si terranno grandi festeggiamenti a Pechino e in altre località della Cina per due settimane.
Colorite manifestazioni, mercatini e negozi addobbati a festa, chioschi con cibi caldi, balli e folcloristiche sfilate. Tra le più popolari e spettacolari, la “Danza del Leone” (per scacciare gli spiriti maligni) e quella del “Drago” (per invocare i benigni draghi cinesi). La tradizione consiglia di vestirsi di rosso, il colore della fortuna, e di scambiarsi oggetti caratteristici o buste (sempre di colore rosso) con piccoli doni, spesso con piccole somme di denaro, il tutto è accompagnato da fuochi d’artificio.

GOASIA di Ancona (071-2089301; www.goasia.it ) propone per l’occasione una combinazione di 9 giorni – 6 notti con tappe a Pechino, Xi’An (Esercito di Terracotta) e Shangai.

Costo 1200 euro a persona (più tasse aeroportuali): volo dall’Italia, trasferimenti, hotel, pensione completa e visite città.

Partenza: gruppi 5 febbraio, individuali su richiesta.

Per informazioni Go Asia: info@goasia.it

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Idee di viaggi family su Viaggiaregiovani.it

redazione1

Slovenia: baby protei nelle grotte di Postumia

anna.rubinetto

Quality Group ci porta alla scoperta del Mediterraneo con Europa World

anna.rubinetto
Please enter an Access Token