Viaggiare News
Destinazioni

Danimarca: visitare le cucine del Palazzo di Christiansborg

In Danimarca, si possono  visitare le cucine del Palazzo di Christiansborg.

Il Palazzo di Christiansborg si trova sull’isola di Slotsholmen (l’isola del castello) nel centro di Copenaghen.
Al suo interno si svolgono i lavori del Parlamento danese (Folketinget), vi hanno sede l’ufficio del Primo Ministro e la Corte Suprema Danese. Inoltre vi si tengono le attività ufficiali della Regina – tra cui le udienze pubbliche e i ricevimenti dei capi di stato –
La novità è che  le Cucine Reali aprono al pubblico
Le leggendarie Cucine Reali di Christiansborg sono state ristrutturate e riportate alla loro antica gloria. I visitatori possono  accedere in modo esclusivo al dietro le quinte di un banchetto reale  e ammirare una delle più grandi collezioni di stoviglie in rame d’Europa. Le atmosfere, gli odori, i vapori delle cucine ricreeranno l’esperienza sensoriale della preparazione della festa per i 25 anni di regno di Re Cristiano X, il 15 maggio 1937 quando 275 ospiti parteciparono all’evento.
Si entrerà nell’ambiente disciplinato ed esuberante della cucina degli anni ’30: lo chef griderà i suoi ordini alla brigata che dovrà vedersela con chili e chili di pentole, i pasticceri assembleranno eleganti, colorate torte ricche di canditi, gli addetti al pesce sfiletteranno senza sosta mentre in sottofondo si sentiranno i tonfi del ghiaccio depositati sui tavoli per preparare un menu di prelibatezze e piatti francesi d’alta cucina, tra cui zuppa di castagne, fagiano arrosto, filetto di sogliola à la Nantua, gelato reale e dolci assortiti.
Lo sfavillante palazzo della Regina
Le magnifiche Sale Reali da Ricevimento del palazzo di Christiansborg costituiscono la scenografia delle funzioni ufficiali della Regina nel ruolo di Capo di Stato. A Capodanno, durante i ricevimenti con gli Ambasciatori e nelle cene di Stato, le sale si riempiono di uniformi scintillanti e abiti da ballo.
Christiansborg è costruito sopra i resti di un castello che risale a oltre 800 anni fa. I resti più antichi sono quelli delle mura del XII secolo risalenti al periodo del Vescovo Absalon. Questa fortificazione proteggeva il castello e Copenaghen dall’attacco dei pirati, le cui teste mozzate venivano esposte su picche per scoraggiare i nemici.
Accanto all’edificio principale si trova la splendida Cappella in stile neoclassico costruita nel 1826. È la chiesa della Famiglia Reale Danese ed è spesso utilizzata per cerimonie importanti come battesimi, matrimoni e anniversari.

Franca D.Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

A New York il design è celebrato al NYCxDESIGN

redazione1

Natale all’insegna della tradizione negli Heritage Hoteis di Lisbona

anna.rubinetto

Weekend con le amiche al Demidoff Country Resort

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token