Storia, cultura e gastronomia, gli highlights dello Stato Messicano di Guanajuato

Lo stato messicano di Guanajuato è molto attrattivo per un turismo consapevole che ama cogliere gli aspetti storici, culturali e, perché no, anche gastronomici di un paese. Pensate che il 4% dei turisti sceglie questo stato come meta di vacanza per la sua ampia offerta gastronomica!

Situato al centro del Messico e con una popolazione di 5 milioni e mezzo di abitanti,  è facilmente raggiungibile sia via terra che in aereo, perciò è stato visitato nel 2015 da 4.200.000 turisti (in hotel), facendo registrare un + 27% di arrivi  rispetto al 2012. Se si considerano, poi, anche le sistemazioni extra- alberghiere, l’aumento del numero dei turisti è del +17%. Il turismo diventa, così, uno strumento importantissimo di sviluppo per la regione, offrendo anche lavoro ad un numero elevato di persone: nel primo trimestre del 2016 ha occupato 152.329 persone, di cui il 59% costituito da donne.
Gli investimenti per promuovere e migliorare la ricettività del paese sono stati cospicui:  la Federazione messicana, lo Stato e i comuni hanno investito finora mille milioni di pesos, mentre il settore privato ha investito 5 milioni e 727.000 pesos in nuovi hotel, ristoranti  e agenzie di viaggi, oltre che in aziende di servizi turistici.

Cosa vedere?

Sicuramente la capitale Guanajuato, una città coloniale dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’ Unesco, fondata nel 1559 e ricca di miniere d’argento. Da non perdere, tra le varie attrattive e curiosità, il famoso  Callejòn del beso, un vicolo talmente stretto che due innamorati possono baciarsi semplicemente … affacciandosi da due opposti balconi! Molti gli appuntamenti culturali, tra cui l’annuale Festival Internacional Cervantino, una manifestazione di arti sceniche dedicata a Miguel de Cervantes Saavedra, l’autore del Don Chisciotte della Mancia.

Se la capitale presenta numerose attrattive, i piccoli paesi, vere chicche tutte da scoprire, non sono da meno: Yuriria, con la sua laguna, Mineral de Pozos a San Luis de la Pas, con le miniere di oro e di argento, Jalpa de Cànovas, con i suoi bellissimi edifici coloniali, vi faranno innamorare di questo bellissimo stato messicano!

I  siti archeologici di Plazuelas, Peralta, Canada de la Virgen, El Còporo, importanti centri cerimoniali delle civiltà precolombiane e la Basilica Collegiata di Nostra Signora di Guanajuato, meta di pellegrinaggi da tutto il Messico, sono alcune delle mete che testimoniano la storia della stato, dall’antichità fino alla conquista spagnola e alla cristianizzazione del paese.

Gli amanti della natura potranno visitare la Regione Vulcanica Siete Luminarias, che offre, all’interno di un bosco tropicale, la vista di alcuni vulcani inattivi e affascinanti laghi, con la possibilità, inoltre, di ammirare, con un po’ di fortuna, numerose specie di animali, dalle volpi ai coyote, dalle rare rane endemiche  agli uccelli e ai rettili.

Da non trascurare gli oggetti artigianali, che nella regione sono particolarmente belli e veramente fatti  mano in loco: ceste, ceramiche, oggetti in legno intarsiato, gioielli in argento costituiscono un piccolo patrimonio culturale che merita di essere valorizzato, magari portandone a casa uno, come souvenir di un viaggio speciale.

Cosa assaggiare?

Dalla famosa Tequila, al vino, alla fragole di Irapuato, al Mexcal, per i quali sono stati creati dei circuiti turistici dedicati, fino alle ricette di una volta, recuperate da esperte cuoche, la gastronomia del Guanajuato si offre al turista con tutta la sua varietà , puntando a riscuotere sempre maggior successo e a lasciare  ricordi “gustativi” indimenticabili.

Come raggiungere la destinazione ?

E’ facile, perché è lo stato di Guanajuato è  collegato con ogni parte del mondo,anche con volo diretto dall’Italia , grazie all’aeroporto internazionale che si trova a circa un’ora di volo da Città del Messico e alle dieci compagnie aeree nazionali ed internazionali che operano nello scalo. Nel 2015 sono stati registrati 1.492.000 passeggeri.

Vuoi saperne di più?
Vai sui siti: www.guanajuato.mx
www.guanajuato.gob.mx/turismo.php  www.visitmexico.com/it/VisitMexico30/Buscador?q=guanajuato

Anna Rubinetto

By | 2016-08-31T16:45:29+00:00 agosto 2016|Americhe, Destinazioni|