Puglia: Locomotive Jazz Festival

Dal 25 luglio al 4 agosto, dal Gargano al Salento, torna, con la XI edizione, il Locomotive Jazz Festival, uno degli appuntamenti più attesi dell’estate musicale salentina, ideato e diretto da Raffaele Casarano, talentuoso esponente della nuova generazione di jazzisti italiani. Una serie di concerti, eventi itineranti, spettacoli teatrali, percorsi poetici, workshop fotografici e aperitivi sonori, che vedranno esibirsi artisti del panorama nazionale e internazionale.

Il tema dell’XI edizione è #Jazzgame, spiegato abilmente dal manifesto illustrato da Francesco Cuna, con la grafica di Alessandro Sicuro. Un soldato che, invece delle armi, imbraccia una tromba: un gioco sano quello del Locomotive Jazz Festival, fatto di semplicità e di musica. Si cerca di esorcizzare il presente attraverso il jazz, come mezzo per indicare una strada diversa, che porta alla felicità. Un modo per non abituarsi alle immagini di guerra e di morte, scegliendo invece una “guerra” fatta di colori, di suoni, di bellezza, dove il Salento e i suoi giovani diventano protagonisti.

Si parte il 25 luglio con il concerto di Marco Bardoscia nella Chiesa di San Michele a Monte Sant’Angelo per Ponte di Note in collaborazione con FestambienteSud, per poi tornare nel Salento, il 26 a Giurdignano con il concerto di Carolina Bubbico presso il Giardino Megalitico d’Europa, seguito dal Locomotive After Party nel nuovo Verso Terra Club. Il 27 luglio il festival si sposta a Corigliano d’Otranto, dove il Castello De Monti ospiterà un aperitivo sonoro itinerante con William Greco, a seguire una passeggiata presso la vasca dell’Acquedotto Pugliese con la partecipazione di Industria Filosofica e per finire il concerto di Simona Bencini & LMG Quartet presso la Torre dell’Acquedotto Pugliese.  Il 28 luglio a Sogliano Cavour, concerto con Raffaele Casarano e percorso poetico a cura di Industria Filosofica, seguito da un concerto di Javier Girotto  & Aires Tango feat. Peppe Servillo. A Monteroni il 29 luglio, presso il Palazzo Baronale ci sarà alle 21.30 il concerto “Lucio Dalla in jazz” di Antonio Maggio, un progetto originale Locomotive. Il 30 luglio l’attesissimo appuntamento con Alba in Jazz a Marina Serra di Tricase: dal tramonto all’alba concerti, eventi, spettacoli, con ospite d’eccezione Noemi e il progetto Locomotive in Movimento -L’arte per i Giovani, l’ambiente e il sociale; il 31 luglio il Locomotive si sposta ad Acaya,  con un percorso guidato del borgo e il concerto nel castello di Joe Barbieri 4tet e dalle 00.00 il Locomotive After Party nel prestigioso Acaya Golf Club. Dal 1 al 4 agosto il festival sarà a Lecce, dove tutti i giorni alle 20.30, all’interno dell’Anfiteatro Romano, si terrà l’open stage “Locomotive Giovani 2016” che aprirà i concerti e alle 23.30 il Locomotive After Party Jam Session presso il Museo Ferroviario. Tra gli appuntamenti da non perdere il 1 agosto  Gianluca Petrella Trio feat. John de Leo e lo spettacolo Il Naufragio a cura dei Cantieri Teatrali Koreja; il 2 alle 21.30 direttamente da New York Sean Noonan Trio con il nuovo  ‘ZappaNation’; alle 22.30  l’evento internazionale con Gonzalo Rubalcaba ‘Volcan trio. Il 3 agosto per ’il jazz salentino incontra…’  Enrico Pieranunzi incontra Luca Alemanno  ‘Game for Two” e alle 22.30 concerto speciale in collaborazione con Triacorda Onlus. Il 4 agosto, concerto finale con Musica Nuda: Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.

Info: www.locomotivejazzfestival.it

Giovanni Scotti

By | 2016-06-13T10:18:59+00:00 giugno 2016|Eventi, fiere|