Viaggiare News
Hotel

Borgobrufa SPA Resort: il benessere viene dal territorio

Rigenerare il corpo e lo spirito nel cuore dell’Umbria

Il più grande resort dell’Umbria si trova in un piccolo e caratteristico borgo, Brufa di Torgiano, a pochi chilometri da Perugia.  Il suo nome è Borgobrufa Spa Resort, è stato creato dalla famiglia Sfascia ed è stato di recente premiato con l’Oscar Green di Coldiretti.

Il resort, 1.200 metri quadri in tutto, ha una precisa filosofia di lavoro: selezionare le caratteristiche migliori del territorio e metterle al servizio del benessere.
Il sapore autentico della tradizione umbra domina su tutto, dalla Spa alla gastronomia, e si sposa alla perfezione con il comfort e il lusso, in un felice matrimonio tra autenticità del passato e benessere del presente.

Vediamo nel dettaglio come si concretizza questa filosofia.

Innanzitutto l’architettura: tutto il complesso del resort nasce da un rigoroso restauro di un antico borghetto tipicamente umbro che naturalmente ne ha preservato le più peculiari caratteristiche architettoniche.

Il “Rituale Bellezza Umbra”, un pacchetto realizzato nel 2016 in occasione del già citato premio di Coldiretti, è un vero e proprio percorso di bellezza basato su prodotti tipici del territorio. Nel dettaglio il Rituale prevede: depurazione e rilassamento con pediluvio, sauna e bagno in vasca imperiale accompagnato dalla degustazione Oscar Green, peeling/impacco corpo ai vinaccioli, peeling viso all’olio di nocciole, massaggio schiena profondo o rilassante alle gocce del borgo, massaggio gambe profondo/circolatorio o rilassante alle more, massaggio viso rilassante e anti-age al tartufo bianco. Il percorso dura 135 minuti circa e costa 219 euro.

C’è un ambiente, all’interno del Resort, particolarmente legato al territorio umbro: la Private Spa “Tesori del Borgo”. Pensato e creato per il piacere dei sensi da condividere con il partner, in questo ambiente avvengono diversi “rituali”.

Le “Coccole perugine si basano sul cioccolato, prodotto tipico della tradizione umbra, e consistono in un percorso di rilassamento e depurazione con pediluvio, una biosauna, un bagno in vasca imperiale con essenze di cioccolato accompagnato da cioccolata calda e pasticcini, un massaggio energizzante con olio al cioccolato. Il trattamento dura 110 minuti e costa 159 euro.

Altro rituale della Private Spa “Tesori del Borgo” è il “Rituale Umbro”, un percorso rigenerante pensato per le coppie e basato sull’olio d’oliva, eccellenza della cucina umbra che, come è noto, possiede anche proprietà idratanti. Il resort è circondato da ben 10.000 ettari di terre coltivate a viti e olivi. Il “Rituale Umbro” consiste in un bagno tonificante accompagnato da sapori e profumi umbri e successivo massaggio decontratturante di coppia all’olio d’oliva che allevia le tensioni e dona benessere: il tutto in 80 minuti e a un costo di 139 euro a persona.

Tutti i prodotti utilizzati nei vari trattamenti sono acquistabili presso lo SPA-shop.

È stato proprio questo impegno nella valorizzazione dei prodotti del territorio, tanto nella gastronomia quanto nella Spa, a permettere al Borgobrufa SPA Resort la vittoria dell’Oscar Green di Coldiretti. Il centro è infatti la prima AgriSPA in Italia, in quanto si caratterizza per l’utilizzo di trattamenti a base di sieri e creme all’olio di oliva e al vino, provenienti dall’azienda della famiglia Sfascia e per l’allestimento dell’Isola della Bottega Italiana di Campagna Amica.

Per quanto riguarda la cucina, il suo legame con il territorio è ancor più evidente. Il titolare Andrea Sfascia così riassume la filosofia culinaria del resort: “valorizzando i prodotti agricoli di qualità, locali e di stagione, rispettosi delle nostre tradizioni culinarie e che giovano alla salute, si contribuisce allo sviluppo di un’economia naturale, più sostenibile per tutti”. Gli ospiti possono gustare i sapori autentici dell’agricoltura locale sin dalla colazione, con miele, cereali, confetture ai formaggi e altri prodotti, tutti rigorosamente provenienti dalle azienda agricole umbre. C’è poi il ristorante Quattro Sensi, accreditato come “Campagna Amica nel Piatto”, che si caratterizza per un menu creato ad hoc per valorizzare le eccellenze italiane e umbre, dalle carni ai legumi, dall’olio al vino.

Concludiamo con la descrizione del pacchetto “Borgobrufa Style”, un’offerta di stagione disponibile dal 2 al 31 maggio e dal 5 giugno al 31 luglio 2016, al costo di 405 euro a persona e comprensiva di: 2 pernottamenti in camera matrimoniale, 2 prime colazioni a buffet e 2 cene di tre portate a scelta dal menu (bevande escluse), utilizzo giornaliero di tutti i servizi del mondo delle acque e mondo delle saune presso la SPA di 120 mq. Inoltre, per lei: una pulizia viso che libera dalle impurità e dona un colorito uniforme e splendente alla pelle (durata 50 min.) e un impacco rilassante all’olivo, per una pelle morbida ed elastica, con bagno di vapore aromaterapico e massaggio relax (durata 45 min.); per lui: un impacco decontratturante che distende la muscolatura e drena i tessuti (durata 20 min.) e un massaggio decontratturante e dinamico con manovre specifiche della zona cervicale e delle spalle (durata 75 min.).

Anna Rubinetto

CONDIVIDI:

Articoli simili

Soggiornare a Villa Marina Capri Hotel & SPA per immergersi nella Capri più autentica

redazione1

Meliá Hotels International sceglie Easynet per la propria rete europea

claudia.dimeglio

Sul Mar Rosso, Soma Bay propone destinazioni coniugate anche al femminile

redazione1
Please enter an Access Token