Viaggiare News
Benessere sport Sport&Benessere

Alla scoperta di nuovi percorsi con kicero.it

[dropcap]D[/dropcap]edicato agli appassionati delle attività sportive all’aria aperta, dal 25 marzo è online il sito kicero.it.

E’ innegabile che  runners, amanti del trekking o della bicicletta, siano sempre più spinti dal desiderio di abbandonare strade e luoghi trafficati, alla ricerca di percorsi incastonati nei luoghi più incontaminati della natura. La qual cosa richiede però una buona conoscenza del territorio, che permetta di sperimentare nuovi tracciati e nuovi scorci. C’è poi chi è animato dalla ricerca di esplorare territori lontano da casa, coniugando lo sport preferito con una vacanza oppure, viceversa, è la vacanza che obbliga la ricerca di percorsi dove andare a correre, camminare, pedalare sulla mountain bike e così via. Negli sport off-road il problema non è solo l’individuazione del nuovo territorio da esplorare ma anche come orientarsi, trafficando sovente tra cartine stropicciate, batteria dei telefoni che si scarica o il segnale gps debole.

Obiettivo kicero.it è fornire l’opportunità di vivere momenti di sport in un modo nuovo, più semplice ed immediato, sostituendo con le persone gli strumenti attualmente a disposizione sul web. Kicero.it punta difatti alla creazione di un network che riunisce appassionati di attività sportive off-road spinti dal desiderio di scoprire nuovi territori. Questo individuando figure di accompagnatori locali (“kicero”) che si rendono disponibili a guidare altri sportivi (“joiner”) alla scoperta di tracciati sconosciuti a questi ultimi. Uscite individuali o di gruppo, nelle quali l’accompagnatore, evidentemente ottimo conoscitore del territorio, guiderà il joiner o il gruppo di joiner a praticare lo sport preferito in tutta sicurezza e pieno relax.

 [dropcap]I[/dropcap]n Kicero.it non si trovano mappe, cartine o tecnologie di supporto: solo persone. Il vero motore di kicero.it è difatti la condivisione di una passione: per la natura, per lo sport, per l’esplorazione di nuovi territori. Il tutto basato su una piattaforma trasparente, chiara e affidabile. Il funzionamento della piattaforma è semplice. Da un lato i kicero postano i luoghi nei quali si rendono disponibili ad accompagnare gli sportivi, dall’altro i joiner consultano le disponibilità e, tramite il sistema di messaggistica del sito, contattano gli accompagnatori per accordarsi sulla esperienza da condividere: luogo di ritrovo, orari e altri dettagli, ivi incluso un eventuale contributo in termini economici per il kicero. Nella fase successiva, è richiesto  di postare un feedback, in modo da creare una informazione trasparente sulla affidabilità dei kicero, ma anche degli stessi joiner. Nello specifico, l’area feedback prevede annotazioni circa la puntualità e precisione in fase di organizzazione dell’evento, paesaggi e territorio visitati durante l’uscita, il rispetto dei parametri indicati nel proprio profilo (capacità fisiche, livello di difficoltà), la segnalazione di eventuali difformità rispetto a quanto dichiarato in fase di prenotazione (ad esempio numero partecipanti inferiore o superiore), giudizio personale sull’esperienza, eccetera. Il  feedback è obbligatorio sia per i joiner che per i kicero e deve essere rilasciato entro 24 ore dalla conclusione dell’evento. In mancanza di feedback post esperienza, il joiner non potrà avere accesso ad altre attività sul sito.

[information] www.kicero.it[/information]

Danilo Sacco

CONDIVIDI:

Articoli simili

Thermes Marins Monte Carlo dove il benessere è esclusivo

anna.rubinetto

Al Royal Hotel Sanremo, nella Riviera dei Fiori, soggiorni all’insegna del gusto e del relax

claudia.dimeglio

In forma per l’estate con il “DIETIFRICIO”

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token