Viaggiare News
News tecnologia

Hotels.com: il 2015 chiude con una crescita dei prezzi degli hotel italiani

Secondo l’Hotel Price Index di Hotels.com i prezzi medi degli hotel pagati dai viaggiatori nel 2015 sono cresciuti solamente dell’1% rispetto all’anno precedente, trainati dal Nord America, che ha visto un aumento dei prezzi del 3%. Nel 2015, l’indice globale si è attestato a 114, avvicinandosi al livello pre-crisi di 117 registrato nel 2007.

L’HPI è l’analisi condotta regolarmente sui prezzi degli hotel nelle principali mete di viaggio di tutto il mondo e che monitora i movimenti dei prezzi che i clienti effettivamente pagano per i propri soggiorni, fornendo autorevoli motivazioni alla base di questi cambiamenti. I dati derivano dalle prenotazioni effettuate sulle centinaia di migliaia di hotel disponibili sui siti di Hotels.com in tutto il mondo.

L’Italia è stata in linea con il panorama globale e ha visto una crescita complessiva dei prezzi pagati dai viaggiatori italiani e internazionali del 3%, con una media di €129 pagati per camera a notte. Delle 40 destinazioni italiane analizzate dall’Hotel Price Index, 28 hanno visto un aumento dei prezzi, 2 sono rimaste stabili e 10 hanno fatto registrare un decremento delle tariffe pagate dagli ospiti.

Il maggior aumento percentuale dei prezzi è stato registrato a Milano, dove le tariffe medie pagate a notte dai viaggiatori sono aumentate del 17% rispetto al 2014. Il capoluogo lombardo, che dal 1° maggio al 30 ottobre ha ospitato Expo 2015, ha visto la media dei prezzi passare da €128 per camera a notte nel 2014 a €151 a notte nel 2015. Al secondo posto della classifica dei maggiori aumenti di prezzo si sono posizionate, a pari merito, le località balneari di Arzachena e Positano, dove i prezzi medi pagati a notte sono aumentati del 14%, passando rispettivamente a €249 e €248 per camera a notte. Chiudono la TOP 5 dei maggiori aumenti di prezzo Olbia e Stresa, dove la media dei prezzi pagati dagli ospiti è aumentata rispettivamente del 12% e del 10% e dove i viaggiatori hanno pagato in media €133 e €177 per camera a notte.

La città che ha invece fatto registrare il maggior calo dei prezzi è stata Parma, dove i prezzi sono scesi del 6% e i viaggiatori hanno pagato in media €90 per camera a notte. La città emiliana è seguita da Bellagio, che ha registrato un calo dei prezzi del 4%, raggiungendo €184 per camera a notte, e da Rimini, dove i viaggiatori hanno pagato in media €90 a notte, facendo registrare un calo del 3%. Al quarto posto della classifica, a pari merito, con un calo dei prezzi del 2%, si sono posizionate Verona, Roma, Bologna, e Bergamo, rispettivamente con una media dei prezzi pagati dai viaggiatori di €128, €121, €105 e €96.

Sono alcune tra le più belle destinazioni marittime italiane le città dove nel 2015 i viaggiatori di tutto il mondo hanno pagato in media di più per camera a notte. In testa alla classifica si è posizionata Arzachena, dove i viaggiatori hanno pagato in media €249 per camera a notte, seguita da Positano, con una media dei prezzi di €248 a notte, e da Capri che, con un aumento dei prezzi dell’8%, ha ospitato i viaggiatori a €236 per camera a notte. Chiudono la TOP 5 Amalfi e Taormina dove, in seguito a un aumento dei prezzi rispettivamente del 6% e dell’1%, i viaggiatori hanno pagato in media €189 per camera a notte.

Città 2015 2014 Variazione %
Arzachena € 249 € 219 14%
Positano € 248 € 218 14%
Capri € 236 € 218 8%
Amalfi € 189 € 179 6%
Taormina € 189 € 187 1%

La città italiana in cui i viaggiatori hanno pagato di meno nel 2015, tra le destinazioni incluse nell’analisi, è stata Padova, dove gli ospiti degli hotel hanno pagato in media €80 per camera a notte. Al secondo posto della classifica si sono posizionate, a pari merito, Palermo e Catania. In entrambe le città siciliane, i viaggiatori hanno soggiornato pagando in media €83 per camera a notte, grazie al calo dell’1% dei prezzi pagati dai viaggiatori nel capoluogo e all’aumento della spesa del 3% a Catania. Con un lieve calo dell’1% rispetto all’anno precedente, Pisa si è posizionata quarta, permettendo ai viaggiatori di soggiornarvi pagando in media €87 per camera a notte. All’ultimo posto della TOP 5 si è infine posizionata Rimini, dove i viaggiatori hanno pagato in media €90 per camera a notte, con un calo del 3% rispetto al 2014.

Città 2015 2014 Variazione %
Padova € 80 € 80 1%
Palermo € 83 € 83 -1%
Catania € 83 € 81 3%
Pisa € 87 € 87 -1%
Rimini € 90 € 92 -3%

Info: www.Hotels.com

Giovanni Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

Fai: 2ª giornata del Panorama

redazione1

Dissintossicarsi in modo naturale al Kempinski Grand Hotel des Bains di St. Moritz

anna.rubinetto

Da Decathlon scarpe Newfeel per la marcia sportiva

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token