Viaggiare News
News tecnologia

HomeToGo: i 5 migliori musei in Europa da visitare con i più piccoli

HomeToGo ha selezionato 5 musei in giro per l’Europa in cui combinare apprendimento e divertimento.

Bremerhaven, Casa del Clima – Cosa è un meridiano e cosa è un parallelo? Quale è il clima del Cameroon e quale è quello dell’Antartide? A queste e molte altre domande di questo tipo si può trovare la risposta alla Casa del Clima a Bremerhaven, cittadina tedesca sulla costa del Mare del Nord. Partecipando ad una simulazione, una delle principali attrazioni del museo, si possono provare, in prima persona, le condizioni climatiche di 8 diverse zone della Terra, che mostrano anche come il clima sia cambiato nel corso dei millenni e come potrebbe cambiare in futuro. La Casa del Clima insegna ad adulti e bambini ad apprezzare e rispettare il nostro Pianeta.

Amsterdam – Centro Scientifico NEMO – Come appassionare i bambini alle scienze? Un ottimo supporto può essere uno dei musei più interattivi d’Europa, il Centro Scientifico NEMO, su una delle isole della capitale olandese. Qui è possibile fare esperimenti nel laboratorio di chimica, scoprire i segreti della vita terreste ed extra-terreste, capire come funziona il nostro cervello e tanto altro ancora. Questo museo nella bella Amsterdam è perfetto per un fine settimana all’insegna di nuove scoperte.

Göteborg – Museo della Cultura Mondiale – Nel Museo svedese, pensato specialmente per i più piccoli, i bambini possono conoscere, in modo dinamico, le diverse culture attraverso cui interpretare meglio il mondo moderno. Tante mostre e laboratori creativi aspettano tutta la famiglia per un fine settimana fuori dai soliti schemi.

Anzola – Museo del Gelato – È il sogno di ogni bambino, e probabilmente anche di molti adulti. Il Museo del Gelato ad Anzola, in provincia di Bologna, guida i visitatori attraverso un viaggio nel gusto e nella tradizione gelatiera italiana. Ricette, disegni e fotografie ne documentano la storia. Si può partecipare a corsi di preparazione di questo intramontabile alimento apprezzando le differenze tra i metodi antichi e moderni. La visita si conclude con un ottimo gelato! Bologna, poi, merita davvero una visita, e in confronto ad altre città italiane soggiornare qui è decisamente meno costoso.

Figueres – Teatro e Museo Dalí – Progettato dallo stesso artista catalano, il Teatro-Museo Dalì a Figueres, sulla Costa Brava, comprende oltre 1500 delle sue opere. Perché vi sono delle uova sul tetto e la facciata è ricoperta di pane, ci si potrebbe chiedere non appena arrivati? Si tratta di un viaggio nella fantasia e nel surrealismo in grado di incuriosire anche gli adulti.

Info: www.hometogo.it

Giovanni Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

Norvegia in stile eco

anna.rubinetto

Turismo ad Abu Dhabi: Battuti a Novembre 2012 tutti i record del 2011

claudia.dimeglio

ENGADINA: St.MORITZ, pasqua e settimane bianche da sogno al SUVRETTA HOUSE

anna.rubinetto
Please enter an Access Token