Viaggiare News
Destinazioni Europa

Zurigo, capitale dell’arte 2016

Siete appassionati di arte, amate la cultura e desiderate assistere a qualche bel concerto? Bene, la vostra prossima meta è sicuramente Zurigo, dinamica e pittoresca, nel cuore dell’Europa. Innanzitutto sfatiamo il mito di città dedita esclusivamente agli affari, grigia e monotona; Zurigo, infatti, pur essendo il fulcro economico-finanziario della Svizzera, rivela una seconda identità, multiforme e piacevole. Dotata di una ricca vita artistico-culturale, la città, popolosa e raffinata, ha un fascino particolare.

museo di zurigoLe vie del centro, sempre affollate, pullulano di negozi, caffè e locali eleganti; palazzi antichi e moderni si affacciano sul fiume Limmat, ma è la ricchezza dell’offerta artistica a fare di Zurigo una delle mete più vivaci e interessanti, perché ospita 50 musei e oltre 100 gallerie d’arte. Non solo, in ogni stagione il turista potrà godere di concerti e spettacoli teatrali di alto livello.

Nel 2016 Zurigo celebrerà due eventi di spicco: il centenario della nascita del Dadaismo e Manifesta 11, la Biennale internazionale di arte contemporanea. Appuntamenti da non perdere, se vogliamo immergerci nella festosa atmosfera di gallerie e mostre.

Il Dadaismo, sorto nell’estate 1916 come forma di protesta verso l’arte dell’epoca, ebbe vita breve, ma non per questo fu poco incisivo. Il gruppo di artisti che fondò questa corrente pittorica si riuniva presso il Cabaret Voltaire (www.cabaretvoltaire.ch), caratteristico locale che dal 2004 ha riaperto al pubblico. Ma sostanzialmente funge da spazio espositivo, luogo ideale per ospitare gli appuntamenti del centenario, in programma da febbraio a luglio 2016.

Tutte le info sul centenario Dada su:www.dada100zuerich2016.ch

Manifesta 11, invece, rappresenta un’occasione unica per incontrare artisti da tutto il mondo, e vedere le loro creazioni, che per questa edizione hanno come tema “le professioni”, declinate in varie accezioni, dal food ai video. Il respiro internazionale dell’evento, curato dall’artista tedesco Christian Jankowski, è garanzia di successo; presenta, inoltre, un ricco programma e l’innovativo “Pavillon of Reflections”, dotato di una piattaforma galleggiante con un grande schermo led, una tribuna per gli spettatori e uno stabilimento balneare sul Lago di Zurigo.

Tutte le info su: www.manifesta11.org

Cinzia Dal Brolo

CONDIVIDI:

Articoli simili

Viaggiare in estate senza limiti con il “Deutschland-Pass” delle DB Pass – positivo il primo bilancio pre-estate con fatturato DB in crescita in Italia

redazione1

Vacanze in Grecia? No problem dichiarazione del Vice ministro del Turismo Elena Kountoura

anna.rubinetto

Avella laBella

Harry
Please enter an Access Token