Viaggiare News
Eventi

Terme di Saturnia e la Fattoria “La Maliosa” celebrano “le donne del vino”

Giornata speciale, Sabato 5 marzo, per festeggiare le “ ”, grazie alla patnership tra Terme di Saturnia Spa & Golf Resort e la fattoria biodinamica “La Maliosa”. In quella data, infatti, oltre 20 cantine e altri luoghi toscani celebrano, prima volta in Italia, la Festa delle Donne del Vino. Si tratta di un appuntamento unico, nato da un’idea dell’instancabile Donatella Cinelli Colombini, neo presidente nazionale dell’Associazione Donne del Vino, realtà nazionale che raggruppa produttrici, enologhe, giornaliste, esperte e sommelier, legate al mondo del vino al femminile, promosso dalla delegazione toscana. “Abbiamo deciso di farlo nascere proprio in Toscana, patria del vino femminile – spiega la delegata toscana delle Donne del Vino, Antonella D’Isanto – con l’obiettivo di inaugurare un percorso in cui la donna sia sempre più protagonista anche nella scelta e nell’abbinamento di questo prodotto, fino a oggi ancora troppo declinato al maschile».MG_2236-copy.jpg.pagespeed.ce.0blDxp1xW-

L’evento proposto da
Terme di Saturnia Spa & Golf Resort e Fattoria La Maliosa si svolge in due momenti: il primo con una passeggiata e una visita alla Fattoria, la cui azienda agricola biodinamica si estende su circa 160 ettari nella Maremma collinare, tra terreni seminativi, vigneti, uliveti e boschi e che Antonella Manuli, la proprietaria, ha realizzato nel pieno rispetto del territorio. Il secondo, alle Terme di Saturnia, prevede un aperitivo a base di vini La Maliosa e un “talk” sul vino naturale, in compagnia dell’agronomo e ricercatore Lorenzo Corino, responsabile del progetto vitivinicolo della cantina. Per l’occasione, sarà possibile acquistare a prezzo speciale il vino “Maliosa Bianco” – IGT Toscana, Bio / Biodinamico e Vegan annata 2014. Poi, a seguire, ci sarà la cena preparata dallo Chef Alessandro Bocci, nel segno della filosofia farm to table, con insoliti accostamenti insoliti per valorizzare l’eccellenza delle materie prime del territorio. 
La Fattoria opera con produzioni naturali, come i vini, l’olio di oliva extravergine, premiato con la Medaglia d’argento al concorso Internazionale Biolnovello 2015, il miele millefiori biologico La Maliosa “Fiore di Maremma”, che ha vinto la medaglia d’oro al concorso Internazionale BiolMiel 2015.


Terme di Saturnia Spa & Golf Resort, ricavato da un’antica costruzione in travertino circondata da un parco secolare, dispone di 128 camere e di una prestigiosa Spa, la più premiata d’Europa. Benessere in primis, con innovativi trattamenti specialistici, che sfruttano il prezioso patrimonio delle acque termali a 37°C, integrandolo con le più avanzate attrezzature e metodologie. Ma anche gusto e alta cucina, come quella offerta dal ristorante Aqualuce, mentre il ristorante Gourmet All’Acquacotta, 1 stella Michelin, propone la Grande Carte, che rivisita la tradizione e la genuinità della cucina toscana e maremmana.
Infine, a completare l’offerta, Terme di Saturnia offre anche un esclusivo campo da Golf, un percorso da campionato 18 buche, 6.316 metri, concepito nel totale rispetto delle norme per la salvaguardia della natura locale e di recente insignito della Certificazione GEO.

Per partecipare all’evento è obbligatoria la prenotazione:

Terme di Saturnia Spa & Golf Resort – ww.termedisaturnia.it  

Fattoria La Maliosa  – www.fattorialamaliosa.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il volo libero in parapendio in attesa della riapertura

redazione1

Tripadvisor Launch Event : un network di contenuti sempre al momento giusto per diventare un “Social Assistant” !

anna.rubinetto

Un autunno pieno di sagre ed eventi in Valtellina

ugo
Please enter an Access Token