Viaggiare News
News tecnologia

momondo svela i segreti della ricerca di viaggio perfetta: prenotare 53 giorni prima della partenza e partire di martedì tra le 18 e 24

Prenotare almeno 53 giorni prima della partenza, partire di martedì e imbarcarsi tra le 18 e le 24 sono i consigli che momondo (www.momondo.it), piattaforma digitale di ricerca voli, hotel e auto a noleggio per trovare le migliori opportunità di viaggio, suggerisce a tutti coloro che desiderano concedersi una vacanza senza rinunciare al risparmio.

Questi alcuni dei principali suggerimenti emersi dallo Studio Annuale dei Voli 2015*, condotto da momondo che svela come risparmiare sui prossimi viaggi. A differenza della tendenza comune diffusa negli ultimi anni, la prima strategia fondamentale è indubbiamente non prenotare all’ultimo, cercando di pianificare al massimo e di non sperare nei last minute; con 53 giorni di anticipo rispetto alla propria data di partenza è possibile infatti ridurre del 26% la spesa da sostenere per il proprio volo e scegliendo di viaggiare il martedì si ha maggiore possibilità di trovare occasioni economiche, risparmiano il 12%, rispetto al sabato che è ancora il giorno più costoso della settimana.

Inoltre partire la sera non è solo un vantaggio per avere ore in più di riposo rispetto alle levatacce mattutine o per organizzare meglio i bagagli, ma secondo lo studio di momondo è anche il momento della giornata più economico; imbarcarsi in un volo che decolla tra le ore 18 e le 24 garantisce un risparmio pari al 6% rispetto alla scelta di mettersi in viaggio a mezzogiorno.

Nell’era digitale in cui oggi viviamo, i viaggiatori sono sempre più dei ricercatori smart e informati ed è per questo importante che piattaforme come momondo siano un punto di riferimento in grado di agevolare la ricerca della migliore soluzione per vivere esperienze di viaggio uniche” commenta Clizia L’Abbate, Country Manager di momondo per l’Italia. “Dal nostro osservatorio privilegiato registriamo un’attenzione maggiore dei consumatori rispetto al passato verso un acquisto intelligente anche nel mondo del turismo ed è per questo che investiamo risorse nello studio delle variabili che influenzano l’andamento dei prezzi dei biglietti aerei, per offrire ai consumatori le soluzioni più convenienti per i loro viaggi.”.

L’affare per San Valentino è ora!

La stagione invernale vedrà come sempre le piste da sci e i centri termali protagonisti dei viaggi degli Italiani almeno fino alle fine di febbraio 2016 per i quali momondo ricorda di tenere a mente questi preziosi spunti e, in vista del prossimo San Valentino suggerisce di prenotare dal 23 dicembre per trovare soluzioni economiche a garanzia di un’avventura degna di un amore a 5 stelle, senza dar fondo ai propri risparmi

Per supportare al massimo i viaggiatori nella ricerca più economica e funzionale alle proprie esigenze e possibilità, momondo mette infine a disposizione sulla piattaforma una sezione dedicata che consente di avere in un istante un’accurata previsione dell’impatto di differenti fattori sul prezzo del volo, dal periodo migliore per la partenza alla compagnia aerea più economica fino alla data di prenotazione più vantaggiosa e il giorno e l’ora consigliati per la partenza e l’itinerario più conveniente.

* Fonte Studio Annuale dei Voli 2015 condotto da momondo su 12,6 miliardi di prezzi di biglietti aerei e calcolato sulla base del risparmio medio, ovvero della differenza tra il prezzo più alto e quello più basso ottenuto da una ricerca inerente a 100 tra le tratte più cercate su momondo

Copia di Infografica_Studio Annauale dei Voli 2015

CONDIVIDI:

Articoli simili

VizEat: 10 luoghi panoramici in cui celebrare a tavola la primavera

redazione1

Vacanze in montagna in costume da bagno

claudia.dimeglio

Helly Hansen Marstrand Packable Jacket la giacca da portare sempre con sè!

anna.rubinetto
Please enter an Access Token