Viaggiare News
News tecnologia

HomeToGo: Sole in inverno? 31 destinazioni calde tra cui scegliere per prendere il sole durante l’inverno

Lo studio, dedicato alle destinazioni calde in cui potersi recare durante l’inverno, realizzato da HomeToGo, , il più grande meta-motore di ricerca per case e appartamenti vacanza, ha individuato 31 destinazioni, suddivise in 4 macro regioni: Caraibi e Nord Atlantico, America Centrale, Sud America e Pacifico, Sud Est Asiatico e Medio Oriente, e Africa. Per ognuna di esse lo studio ha analizzato l’andamento dei prezzi per i mesi invernali di dicembre, gennaio e febbraio. Le tabelle e i grafici, che  accompagnano lo studio, permettono di confrontare, rispettivamente, i prezzi tra le diverse destinazioni, ma anche tra le diverse settimane, così da poter programmare al meglio la propria fuga invernale verso una delle note mete calde suggerite.

Nella regione dei Caraibi e Nord Atlantico si trovano le mete più costose dell’intero studio. Si tratta delle Barbados, di Turks e Caicos e delle Isole Cayman. Qui si registra anche una maggiore variazione dei prezzi durante il periodo natalizio. Le temperature medie sono di 28°C e il prezzo mediano di un alloggio su www.hometogo.it tra dicembre e febbraio varia da un minimo di 313€ a dicembre per le isole Cayman a un massimo di 523€ a febbraio per le Barbados. Ecco però i periodi in cui i prezzi si fanno più convenienti per ciascuna delle tre destinazioni: la settimana di Natale per le Barbados, durante la quale i prezzi subiscono un considerevole calo fino ai 305€, la settimana del 5 dicembre e del 2 gennaio per Turks e Caicos, con un prezzo mediano di 350€ e le due settimane precedenti il Natale per le Isole Cayman, durante le quali è possibile risparmiare circa il 40% raggiungendo i 261€.

Un alloggio per quattro persone a Santa Lucia, a Miami Beach e alle Bahamas ha un prezzo medio tra i 180€ e i 250€ e inferiore ai 150€ per le Bermuda, Ocho Rios e Antigua. È Santa Lucia la meta più calda della regione con temperature medie intorno ai 33°C nel mese di febbraio.

Tra le destinazioni più economiche dello studio vi è L’Havana. Nonostante qui le spiagge condividano lo stesso mare dei Caraibi con le Isole Cayman e le Barbados, i prezzi sono 10 volte inferiori, rimanendo per tutto il periodo invernale sui 30€ a notte con temperature medie sui 26°C per il mese di dicembre e 29°C durante gennaio e febbraio.

Spostandosi nella regione dell’America Centrale, Sud America e Pacifico è Buenos Aires la destinazione più economica con prezzi piuttosto stabili e inferiori ai 70€ a notte per un alloggio per quattro persone. Le Hawaii hanno però il maggior numero di offerte disponibili per l’intera regione, da un minimo di 140€ a dicembre a un massimo di 215€ a fine febbraio. I prezzi per Quepos e Ipanema invece aumentano durante il periodo natalizio, per poi rimanere stabili rispettivamente intorno ai 160€ e 95€. A Punta del Este il prezzo mediano aumenta da 120€ a notte nella settimana del 12 dicembre a 255€ a notte nella settimana successiva il Natale, per poi ridursi notevolmente nei mesi di gennaio e febbraio. Los Cabos in Messico rimane la destinazione più costosa per tutto l’inverno, con prezzi superiori a 280€ a notte. Le temperature medie della regione variano da un minimo di 25°C per Quepos in dicembre e Buenos Aires in febbraio fino a un massimo di 34°C per Panama ancora a febbraio.

Nella regione del Sud Est Asiatico e Medio Oriente, sono Dubai e Bali le mete più costose con temperature rispettivamente tra i 24°C e i 26°C e i 29°C e i 30°C per l’intero periodo. I prezzi per Dubai restano abbastanza stabili ad eccezione del mese di dicembre durante il quale crescono dai 200€ fino a superare i 290€ a notte nella settimana successiva il Natale. Per le altre destinazioni di questa regione il prezzo mediano a notte di un alloggio per quattro persone non raggiunge i 70€. Soggiornare a Singapore è più costoso durante le prime due settimane di dicembre, i prezzi si mantengono poi abbastanza costanti sui 153€ per i mesi di gennaio e febbraio. A Phuket, ultima ma molto nota destinazione di questa regione, circa 100€ è il prezzo per una notte in un alloggio per quattro persone. Qui le temperature sono tra le più elevate e variano dai 31°C nel mese di dicembre ai 33°C a febbraio.

È l’Africa la regione meno costosa tra tutte, qui le temperature non superano i 30°C nell’intero periodo. Alle Mauritius, Johannesburg e Zanzibar si resta sotto i 70€ a notte per un alloggio per quattro persone. I

prezzi mediani per Madagascar sono inferiori ai 35€ così come per L’Havana. Le Seychelles, un arcipelago di 115 isole nell’Oceano Indiano, sono la destinazione con i prezzi più alti della regione, qui un alloggio a notte ha un prezzo mediano che varia da un massimo di 160€ a dicembre a un minimo di 155€ in febbraio.

Info: www.hometogo.it

Giovanni Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il magazine “Explore France 2021” dedicato al turismo green

Harry

Una proposta golosa per San Valentino al Romantik Hotel Santer

anna.rubinetto

Mistral Tour propone una rilassante vacanza a Dubai

redazione1
Please enter an Access Token