Viaggiare News
Trasporti Voli

Airberlin dal 2016 farà rotta anche su Bologna

Dal 2 maggio 2016 l’offerta in Italia di Airberlin si amplia con un nuovo scalo a Bologna. A partire da quella data, infatti, Airberlin opererà per la prima volta sulla rotta Düsseldorf-Bologna, offrendo tre voli al giorno. Inoltre, a conferma del suo forte focus sull’Italia, la compagnia aerea implementerà il programma di voli da Düsseldorf a Venezia e Firenze, portandoli da uno a tre al giorno da maggio 2016. I voli saranno integrati a breve nell’accordo di codeshare già esistente con Alitalia.

Airberlin è una delle compagnie aeree leader in Europa, che opera ogni anno voli verso 138 destinazioni in tutto il mondo. Seconda compagnia aerea tedesca, nel 2014 ha trasportato oltre 31,7 milioni di passeggeri. Grazie alla partnership strategica con Etihad Airways, società azionista di Airberlin con il 29,21 percento, e all’alleanza aerea oneworld® di cui Airberlin è membro, la compagnia dispone di una rete globale di collegamenti.

La compagnia aerea consoliderà la sua presenza su entrambi gli hub di Berlino e Düsseldorf, continuando a estendere la sua leadership di mercato in questi aeroporti. Dalla prossima stagione estiva i voli dall’Italia avranno collegamenti ancora migliori a entrambi gli hub, con diverse opzioni di connessione a destinazioni a medio e lungo raggio del network Airberlin.

Vogliamo rinforzare la nostra competitività in Europa con nuove destinazioni e voli aggiuntivi sulle principali rotte. Questo è l’unico modo per rimanere in prima linea, soprattutto per quanto riguarda l’importante segmento dei viaggi business. Ci stiamo chiaramente focalizzando sull’Italia, dove intendiamo ampliare i nostri servizi insieme al nostro partner Alitalia. Gli hub di Berlino e Düsseldorf sono al centro della strategia per il nostro nuovo network, così come lo è la maggiore integrazione dei nostri voli su entrambe le basi. Ciò ci permetterà di offrire ai nostri passeggeri ancora migliori connessioni, soprattutto ai voli a lungo raggio”, ha dichiarato Stefan Pichler, Ceo di airberlin.

Infatti i passeggeri di airberlin dall’Italia potranno raggiungere le nuove destinazioni San Francisco, Dallas, Boston e L’Avana, che saranno collegate con voli da Düsseldorf a partire da maggio. Inoltre, anche le altre destinazioni a lungo raggio già esistenti, come New York, Miami, Fort Myers, Los Angeles e Abu Dhabi, così come Varadero, Punta Cana e Puerto Plata nei Caraibi, sono ottimamente connesse con voli dall’Italia.

Tutti i voli possono già essere prenotati su www.airberlin.com, nelle agenzie di viaggio oppure chiamando il Service Center allo 199 400 737.

Ugo Dell’Arciprete

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Visitare il Portogallo con TAP adesso è ancora più conveniente

redazione1

Numeri da record registrati dal Miami International Airport anche nel 2013

redazione1

Il futuro è ora per la MSC Crociere !

Harry
Please enter an Access Token