News tecnologia

Homelidays affitta case vacanza in perfetto stile medievale

Borghi, castelli e fortezze: in ogni angolo d’Italia, esistono luoghi capaci di far sognare a occhi aperti con le loro atmosfere sospese nel passato, le architetture millenarie e i panorami mozzafiato. Dalle Alpi agli Appennini, passando per le più belle zone collinari, lungo tutto lo stivale si incontrano splendidi esempi di villaggi storici che conservano intatto il loro fascino originario, regalando a ogni visitatore un’esperienza fuori dal tempo in un Medioevo che rivive tra palazzi, chiese, stradine e tradizioni folcloristiche.

Particolarmente ricca di borghi medievali è la Toscana, una regione che custodisce al suo interno piccoli gioielli come Barberino Val d’Elsa, terra pulsante di storia e leggende. Situato nella provincia di Firenze, il borgo che ha dato i natali al poeta Francesco da Barberino presenta una forma oblunga tipica dei centri “murati” valdelsani. In occasione di manifestazioni come “Memoriae et Historiae de Semifonte – Barberino medievale”, l’intera comunità si veste a festa celebrando il mito di Semifonte, città fantasma da cui, secondo leggenda, nacque il castello di Barberino. Spostandosi nella provincia di Siena, San Gimignano si distingue per il suo aspetto Due-Trecentesco quasi completamente intatto e per essere uno dei migliori esempi in Europa di organizzazione urbana dell’Età Comunale. Patrimonio Unesco dal 1990, il borgo è noto per le sue 15 torri e per il bellissimo Duomo romanico. Cortei in costume, combattimenti, danze, musica, giochi ed esibizioni di arcieri animano il borgo durante le manifestazioni più caratteristiche che vedono le 4 contrade locali (San Giovanni, San Matteo, Castello e Piazza) sfidarsi in appassionanti rievocazioni storiche.

Non meno degni di nota sono i borghi medievali dell’Umbria, dove si incontrano luoghi unici come Spello, la “capitale dei fiori” che ancora oggi conserva le mura edificate ai tempi degli Antichi Romani, accanto a edifici di epoca più recente come la Chiesa di Santa Maria Maggiore, nota per la Cappella Baglioni dal pavimento maiolicato di Deruta e gli affreschi del Pinturicchio. A Spello, suggestive celebrazioni rievocano il passato di questa zona, dai tempi degli antichi Romani fino al Medioevo. Molto nota è la festa romana denominata “Hispellum”, che si svolge tra cortei storici, letture del Rescritto di Costantino, mercati con scene di vita quotidiana, battaglie con tecniche da combattimento d’assedio e visite ai siti archeologici. Posto in cima a una collina, Todi è una delle tappe della Strada dei Vini del Cantico e presenta un labirinto di stradine e ripidi sali e scendi che conducono fino a piazza del Popolo, dove gli antichi poteri sono rappresentati da edifici come il Duomo, il Palazzo dei Priori e il Palazzo del Popolo. La città degli arcieri ospita celebrazioni di stampo medievale che comprendono gare di tiro con l’arco storico tradizionale, esibizioni di sbandieratori e concerti di musica antica.

Splendido appartamento incastonato tra due fortezze medievali – Ben arredato e con due camere da letto, l’appartamento si trova all’interno delle mura di Barberino Val d’Elsa, antica città fortezza tra Firenze e Siena. Ristrutturato negli anni ’90 secondo un eclettico mix di mobili toscani e arte asiatica, l’appartamento offre un’incantevole vista sui vigneti e gli uliveti circostanti. A partire da € 125 a notte, per 5 persone http://www.homelidays.it/casa-vacanze/p3880312

Proprietà storica nel centro storico di San Gimignano – Sulla piazza piu importante del borgo, tra gli scenari medievali più incredibili della Toscana, “Palazzo Becci San Gimignano Suite” offre la possibilità di soggiornare in una delle 14 torri medievali di San Gimignano. La proprietà, che ancora oggi conserva le forme originarie e il fascino di una residenza storica del XII secolo, occupa totalmente il piano nobile del Palazzo con soffitti a capitelli e a vela. A partire da € 117 a notte, per 6 persone http://www.homelidays.it/casa-vacanze/p1708091

Residenza medievale panoramica del 1300 – Nei pressi di Spello, sulle pendici del Monte Subasio, sul tratto panoramico più spettacolare adiacente al Parco Naturale, è possibile soggiornare in questo gioiello architettonico medievale unico. Noto come ex residenza di caccia dei Conti Baglioni, la residenza è circondata da ulivi secolari e offre un ambiente raccolto e discreto per rifugiarsi in cerca di pace e serenità. A partire da € 85 a notte, per 4 persone http://www.homelidays.it/casa-vacanze/p6365495

Casa risalente al 13° secolo – Suggestiva abitazione a soli cinque minuti dal centro di Todi risalente al 1200, come testimonia una testa di leone risalente a quell’epoca e ancora scolpita sulla facciata. L’appartamento di 150 m², interamente rinnovato con suggerimenti e disegni del grande scultore Beverly Pepper, è stato costruito sul fianco dell’abside della chiesa di S. Prassede, si affaccia sulla vallata sottostante e offre un’impareggiabile vista sui Monti Martani. Per 7 persone, a partire da € 184 a notte http://www.homelidays.it/casa-vacanze/p247510

Info: www.homeaway.com

Giovanni Scotti

Articoli simili

Su HotelTonight puoi prenotare una suite… galleggiante

redazione1

Idee Per Viaggiare lancia 2 nuovi siti tematici

anna.rubinetto

Una Pasqua con i fiocchi con le offerte di lastminute.com

redazione1
Please enter an Access Token