Viaggiare News
Destinazioni Europa

Tunisia – 300 giorni di sole e 1.300 Km di spiagge bianche –

Con i suoi 300 giorni di sole e i suoi 1.300 chilometri di spiagge bianche, la Tunisia è la meta ideale per i turisti alla ricerca di un mare cristallino che richiama i paesaggi esotici. La località in assoluto più conosciuta e a cui viene spesso fatto riferimento per le vacanze estive è un’isola a sud del Paese, nel Golfo di Gabes: Djerba.

Oltre a questa meta turistica e molto visitata ci sono molte altre destinazioni marittime alcune delle quali anche piuttosto note, mentre altre meno rimangono conosciute, e per questo ideali per coloro che vogliono scoprire lidi ancora inesplorati. Tra le località più famose, in particolare, situata a nord-est della Tunisia si trova Hammamet, il cui nome deriva da hammam, cioè bagno, che, grazie alle sue lunghe spiagge bianche, un’ampia scelta tra hotel e resort e una cittadina molto carina e ricca di negozi, è frequentata durante tutto l’anno dai turisti.

Se ci si sposta leggermente più a sud, si troverà Monastir, dalla quale si possono vedere all’orizzonte due isolette, Sidi El Gadamsi e Lostaniah, e l’arcipelago delle Isole Kurlate, una bellissima riserva naturale. In questa località il bellissimo mare e le ampie spiagge di sabbia fine non sono le uniche attrazioni per i turisti. Ci sono, infatti, i bastioni della medina, la moschea e il ribat (monastero-fortezza). Tra Hammamet e Monastir si trova Port El Kantaoui, paradiso per i golfisti e meta di barche a vela provenienti da tutto il mondo.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Nizza, tra colori e luci

redazione1

Chicago, una città dai forti contrasti e dal fascino irriverente

redazione1

Servizi alberghieri sofisticati ed esclusivi … o lussi inutili

anna.rubinetto
Please enter an Access Token