Alta Pusteria, un inverno tutto da vivere!

Alta Pusteria, un inverno tutto da vivere!Il Consorzio Turistico Alta Pusteria, che raggruppa le Associazioni Turistiche dei comuni di Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa, Braies e il Consorzio Sci Sextner Dolomiten – Alta Pusteria, dà il benvenuto alla stagione invernale 2015-2016 con tanti eventi per tutti gli amanti della montagna, sportivi e non.

Per i patiti degli sport invernali l’Alta Pusteria è la meta ideale: si inizia subito alla grande con l’incontro a San Candido dei migliori ski crossers di sempre, che sono i protagonisti della 7° edizione della Audi FIS Ski Cross World Cup, dal 18 al 20 dicembre.

Quasi contemporaneamente, Dobbiaco è il teatro di due giorni di Coppa del Mondo di sci di fondo che coinvolge oltre 200 atleti internazionali: il 19 dicembre è possibile assistere a due emozionanti sprint skating, mentre domenica 20 dicembre è la volta di una 10km femminile e di una 15km maschile in tecnica classica. E l’8 gennaio rivediamo gli atleti in pista al Tour de Ski per la sesta gara del circuito, dove si disputano una 5km femminile ed una 10km maschile in tecnica libera, presso la Nordic Arena di Dobbiaco.

Le emozioni continuano il 9 gennaio con la Pustertaler Ski-Marathon, una delle gran fondo più prestigiose di sempre che si svolge di sabato su un percorso di 60km da Braies fino a Sesto. Il giorno seguente, il 10 gennaio, è invece il turno dei più piccoli, che partecipano alla Puschtra Mini, una gara di fondo in Val Fiscalina pensata appositamente per i ragazzini dai 9 anni in su.

Una delle novità dell’inverno riguarda l’attesissima Gran fondo Dobbiaco-Cortina: quest’anno il percorso della gara, che si tiene il 13 e il 14 febbraio, è stato prolungato a 50km e rientra dunque nella Ski Classics – The long distance ski championship. Una competizione davvero da non perdere!

Invece, Braies accoglie per il terzo anno consecutivo l’International Curling Open Air Tournament Sudtirol Cup: dal 19 al 21 febbraio la superficie ghiacciata del lago si trasforma nell’arena dove si sfidano squadre di curling da tutto il mondo.

Ad annunciare la fine della stagione invernale nelle Dolomiti di Sesto sono Helmissimo, sabato 19 marzo, l’entusiasmante slalom gigante che si svolge sul Monte Elmo, e domenica 20 marzo la 20° edizione dello Skiraid Tre Cime, la gara di sci d’alpinismo alle pendici delle Tre Cime di Lavaredo organizzata dal Soccorso Alpino Sesto.

Per chi invece ama la montagna soprattutto per il fascino dei paesini innevati e per le tradizioni popolari, l’appuntamento d’obbligo è il periodo natalizio, con le sue feste tipiche. In questa occasione San Candido si trasforma, dal 27 novembre 2015 al 6 gennaio 2016, in un luogo fiabesco dove si respira un’atmosfera davvero magica grazie al Mercatino di Natale nelle Dolomiti.

Le tradizioni altoatesine sono il cuore pulsante di alcune delle manifestazioni più spettacolari dell’Alta Pusteria, come ad esempio la sfilata dei Krampus il 7 dicembre, che vede oltre 400 Krampus protagonisti del più antico corteo dell’Alto Adige. Le strade di Dobbiaco (e Sesto, il 12 dicembre) sono il palcoscenico del folcloristico evento organizzato in occasione della festa di San Nicolò dove grandi e piccini possono assistere al tenebroso spettacolo di questi diavoli mascherati.

Infine, l’appuntamento perfetto per gli amanti dell’arte e della creatività è la 26° edizione dell’ International Dolomites Snow Festival, dal 13 al 15 gennaio a San Candido, che ospita 30 artisti internazionali per dar vita a meravigliose sculture di neve. La loro bellezza e maestosità è esaltata dall’impianto di illuminazione dedicato, che permette di ammirarle fino a primavera, quando le miti temperature iniziano a scioglierle.

Da segnalare anche due importanti eventi musicali dal vivo: il 31 dicembre l’orchestra Hayden di Bolzano e Trento si esibisce nel memorabile Concerto di fine anno al Grand Hotel di Dobbiaco, mentre il 2 gennaio è il turno dell’Orchestra Filarmonica di Fiati del Tirolo dell’Est al Concerto di Capodanno.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.altapusteria.info, dotato di un nuovo servizio live: una chat con gli operatori del Consorzio, sempre in contatto con i propri ospiti per rispondere tempestivamente alle richieste.

Ugo Dell’Arciprete

By | 2020-06-14T13:53:20+00:00 settembre 2015|Montagna, sport, Sport&Benessere|