Viaggiare News
News tecnologia

Una vacanza da leccarsi i baffi Hotels.com suggerisce le migliori città in cui degustare il migliore street food

 

 La scelta delle vacanze estive è spesso influenzata dalla gastronomia locale. I viaggiatori scelgono le mete anche sulla base dei piatti tipici da degustare, con l’obiettivo di scoprire nuovi sapori per soddisfare le papille gustative. Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, ha preparato una lista delle destinazioni più note per il “cibo da strada” e grazie alla sua vasta conoscenza degli hotel, ha selezionato le migliori strutture in cui soggiornare. New York, Ho Chi Minh City, Amsterdam sono solo alcune delle città che offrono il migliore street food del mondo.

“PATAT OORLOG”, AMESTERDAM

“Patatine in guerra”: questa è la traduzione del patat oorlog che si degusta ad Amsterdam. Si tratta di uno stuzzichino composto da croccanti patatine avvolte in un cono di carta e “affogate” da un mix di salse multicolore tra cui ketchup, maionese e salsa satay di arachidi, ricoperte da un abbondante cucchiaio di cipolle fritte. Uno spuntino da gustare tra le strade della capitale olandese, alla scoperta delle bellezze della “Venezia del Nord”.

Hotels.com suggerisce di soggiornare presso l’hotel The Hoxton Amsterdam (4 stelle – a partire da €129 per camera a notte), situato nel cuore della capitale olandese, a pochi passi dalla centralissima piazza Dam.

“BÁNH MI”, HO CHI MINH CITY

Nel corso di un viaggio alla scoperta del Vietnam, è impossibile non farsi tentare da un báhn mi da acquistare in una delle bancarelle di Ho Chi Minh City. Si tratta di un sandwich composto da teneri bocconi di carne di maiale alla griglia all’interno di soffice pane francese con maionese vietnamita, carote e daikon (ravanelli bianchi) sottaceto conditi con una punta di salsa piccante. Un vero piacere per il palato, da gustare in una delle città più afascinati città dell’Oriente.

Hotels.com suggerisce di soggiornare a Ho Chi Minh City presso l’Hotel Continental Saigon (4 stelle – a partire da €80 per camera a notte), confortevole hotel a due passi dalle principali attrazioni turistiche della città.

“DOSA”, NEW YORK

La cosmopolita New York non propone solo i famosi hot dog comprati nei baracchini presenti ad ogni angolo delle strade, ma nella Grande Mela è possibile assaggiare specialità culinarie provenienti da tutto il mondo. All’ombra dei maestosi grattacieli di Manhattan è infatti possibile gustare la dosa: una specialità dell’India del Sud che consiste in una croccante frittella di riso ripiena di soffici patate leggermente piccanti. Preparata al momento, la dosa viene servita con un’abbondante zuppa di lenticchie. Un sapore asiatico da provare in una delle città patria dello street food.

Hotels.com suggerisce di soggiornare presso il Salisbury Hotel di New York (3 stelle – a partire da €192 per camera a notte), accogliente hotel a pochi passi da Times Square, premiato dal nuovo programma Guest Review Awards di Hotels.com.

“AREPAS”, BOGOTÁ

Il modo migliore per cominciare la giornata a Bogotà è comprare nella bellissima città colombiana un piatto di arepas per colazione. Queste pagnottine di mais con crosticina dorata ripiene di uova o formaggio da cui straborda il burro sono uno dei piatti più apprezzati dal palato dei turisti non curanti della linea! E’ uno dei piatti più celebri da acquistare dai venditori ambulanti in Colombia e rientra a pieno titolo tra le prelibatezze dello street food mondiale.

Hotels.com suggerisce di soggiornare a Bogotà presso l’Ambar Hotel (3 stelle – a partire da €30 per camera a notte), elegante hotel dalla posizione strategica.

www.Hotels.com

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Pitchup.com: alcune mete per fine aprile tra safari e snorkeling

redazione1

Sulle Domoliti da vivere in autunno con i Dolomiti Class Hotels

redazione1

Forte di Bard presenta un San Valentino all’insegna del celebre bacio di Doisneau.

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token