Viaggiare News
Americhe Destinazioni

ANGUILLA: Il sogno caraibico

ANGUILLA: Il sogno caraibico

L’isola raccontata da Pól Ó Conghaile, giornalista di National Geographic Traveller

Lo scorso Giugno è apparsa sulla rivista del National Geographic Traveller un articolo sull’isola di Anguilla. Il giornalista Pól Ó Conghaile racconta della sua avventura sull’isola caraibica citando i luoghi affascinanti e inaspettati ancora poco conosciuti dai turisti che si aggirano nel Mar Caraibico.

Anguilla, considerata dalle guide locali come “ciò che le altre isole non sono” rappresenta infatti un luogo a sé, diverso dalle isole non lontane di St. Maarten, St. Bart’s, Antigua, Barbados o St.Lucia. Il turista che vede per la prima volta Anguilla potrebbe rimanere ingannato dalla sua forma piccola e allungata pensando di non trovare niente da fare, ma in realtà non è così…..l’isola racchiude molti posti da vedere ed esplorare!

Tra i posti da non perdere Pól Ó Conghaile indica:

  • Little Bay, piccola spiaggia paradisiaca circondata da acqua cristallina e da alte rocce, raggiungibile a piedi o con la barca da Crocus Bay oppure a piedi scendendo dalle rocce;
  • Crocus Bay, altra incantevole spiaggia che si può raggiungere facilmente a piedi. Lungo il tragitto è possibile imbattersi in alcune rovine come una vecchia chiesa del XIX secolo costruita da schiavi, una casa in stile olandese ormai abbandonata i cui alberi dicono che siano infestati da fantasmi e un telefono antico attaccato a un albero abbattuto da un uragano;
  • Rendezvous Bay, a forma di sciabola da pirata e collocata a sud dell’isola è una spiaggia di sabbia bianca e fine che offre un mare azzurro e trasparente;
  • Sandy Ground, la zona dei locali per godersi una serata di divertimento sorseggiando un drink in compagnia e ascoltando della musica tipica del posto;
  • Prickly Pear e Sandy Island, i luoghi che vantano i migliori ristoranti di Anguilla;
  • Shoal Bay, spiaggia circondata da una distesa di palme e un mare cristallino.

Ad Anguilla non ci sono solo spiagge e mare ma anche una vasta scelta di ristoranti e Hotel di lusso dove soggiornare come:

  • Viceroy e CuisinArt, i Resort a 5 stelle più esclusivi dell’isola per la loro eleganza e qualità di servizio;
  • CuisinArt’s Japanese, il ristorante che si trova presso Tokyo Bay specializzato in cucina giapponese;
  • Il ristorante di Mallihouana, dove gustare piatti tipici della cucina Mediterranea e Caraibica preparati dallo chef Jeremy Bearman;
  • Ken’s BBQ, bar informale dove mangiare ali di pollo e costine di maiale cucinati alla griglia accompagnati da una gustosa salsa marinata piccante;
  • Smokey’se da’Vida, locali dove fermarsi ad assaggiare gamberi al cocco e aragoste grigliate;
  • Valley Bistro famoso per fare abbondanti colazioni a base di pancakes e gustare del buon pesce con patatine fritte.

Inoltre, tra le varie attività proposte sull’isola ci sono:

  • Snorkelling, per ammirare i fondali del mar caraibico vicini alla barriera corallina;
  • Kite- surfing per scoprire le coste di Anguilla in compagnia dell’istruttore Judson Burdon.

Per informazioni: Anguilla Tourist Board, www.anguillacaraibi.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Voglio andare ad Alghee’ro .♬ ♬ ♪

claudia.dimeglio

ISCHGL, 1° evento Enduro Bike nella SILVRETTA ARENA

claudia.dimeglio

A Cipro per il Festival del vino

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token