Viaggiare News
Europa

Lo Yunnan si presenta a Milano Expo 2015

Il 4 luglio è stata la giornata scelta dal padiglione cinese a Milano Expo per presentare la provincia dello Yunnan. Un vivace balletto di graziose ragazze vestite con costumi tradizionali ha attratto la curiosità dei numerosi visitatori a passeggio lungo il decumano. Sul piccolo palcoscenico allestito all’ingresso del padiglione si sono quindi succeduti i discorsi di saluto e di augurio delle autorità intervenute all’inaugurazione, il console cinese a Milano, il direttore del padiglione cinese a Expo e la vice governatore della provincia stessa dello Yunnan.

Un audiovisivo a disposizione del pubblico, nel teatro interno al fabbricato, consente ai visitatori di familiarizzarsi con le bellezze di questa regione. Lo Yunnan è la regione nell’angolo sud-occidentale della Cina, confinante con Myanmar, Laos e Vietnam. Nonostante sia in zona tropicale il fatto di essere ad una altezza media oltre i 2000 metri lo rende un posto piacevolmente visitabile tutto l’anno; basti dire che nello Yunnan si trova la contea di Shangri-La, che non è ovviamente quella inventata da James Hilton nel suo romanzo Orizzonte perduto e resa famosa dal film omonimo di Frank Capra, bensì la contea nota in precedenza come Zhongdian e ribattezzata Shangri-La dal governo cinese per la bellezza ed astrazione dei luoghi (e anche, dicono i maligni, per farne una attrazione turistica).

Fatto sta che lo Yunnan non ha davvero bisogno di sotterfugi per richiamare visitatori da tutto il mondo: tantissime sono le varietà paesaggistiche, culturali e gastronomiche che si possono scoprire nel suo territorio.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il Salento eletto “Territorio dell’anno 2013”

claudia.dimeglio

La Fée Maraboutée per sentirsi flessuosi come felini

redazione1

In Irlanda per camminare lungo sentieri incantevoli

redazione1
Please enter an Access Token