Viaggiare News
Proposte tour operator

Scoprendo l’India con “Meraviglie del sud: Tamil Nadu e Kerala”

IN TOUR DA CHENNAI VISITANDO PONDICHERRY, TANJORE, MADURAI, PERIYAR, KUMARAKOM, ALLEPEY E KOCHIN

 Antichi templi sovraccarichi di statue e colori, misteriosi sancta sanctorum con divinità coperte di collane di fiori e incensi, fantastiche città-tempio arrivate dritte da epoche remote: è possibile trovare tutto questo nel Tamil Nadu, patria di una delle più antiche civiltà al mondo che fiorì indisturbata per più di mille anni, cuore della religiosità indù che ancora oggi permea ogni aspetto della vita quotidiana. E ancora, una regione immutata, se si escludono l’inglese Madras, oggi Chennai, e la francese Pondicherry: è il Kerala, la regione più verde del subcontinente indiano, un tempo ricercata dai mercanti, oggi dai viaggiatori in cerca di un India diversa, di un puro contatto con la natura, magari con trattamenti ayurvedici.

Per entrare in contatto con questo autentico angolo di mondo, Naar Tour Operator propone il tour privato “Meraviglie del Sud”, della durata di 10 giorni e 9 notti, con partenze giornaliere in programma a luglio, agosto e settembre (ultimo rientro 30 settembre) e guida accompagnatore locale in italiano garantito. È richiesto un minimo di 8 partecipanti paganti.

Con questa soluzione l’operatore si rivolge prettamente al mondo agenziale. Si tratta infatti di un viaggio pensato per un gruppo di amici o per dei clienti affezionati dell’agenzia di viaggi; in questo modo sarà possibile agevolare le adv nel proporre la destinazione personalizzando il servizio dedicandolo ai propri clienti.

Quota di 870 euro netta a persona in doppia minimo 8 paganti. Supplemento netto di 105 euro a persona per la pensione completa (da applicare per tutti i partecipanti o per nessuno, pasti in ristoranti locali durante le visite). Voli e tasse aeroportuali non inclusi.

Il prezzo comprende la sistemazione in camera doppia/twin nelle strutture indicate, trattamento di mezza pensione (colazione e cena in hotel), trattamento di pensione completa in houseboat, trasferimenti con assistenza di personale locale parlate inglese, guida accompagnatore locale parlante italiano durante le visite, ingressi, visite ed escursioni come da programma, utilizzo di mezzo con aria condizionata e tasse locali.

Per info www.naar.com

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Per le Olimpiadi di Rio 2016 la squadra giapponese ha scelto la zona del Cearà

anna.rubinetto

Alpitour e Disneyland Paris propongono un’estate ricca di divertimento per grandi e piccini!

anna.rubinetto

Novita’ Goamerica – Avventura in motoslitta tra i parchi innevati del Wyoming

anna.rubinetto
Please enter an Access Token