Viaggiare News
Proposte tour operator

Cina, Kirghizistan e Pakistan – Karakorum Highway La terra dell’eterna giovinezza

 

Un viaggio via terra, impegnativo ed intenso, attraverso le regioni montuose a cavallo tra Cina, Pakistan e Kirghizistan: si ripercorre la Karakorum Highway, l’autostrada sul tetto del mondo.

Sometime in the future when others will ply the KKH little will they realize the amount of sweat, courage, dedication, endurance and human sacrifice that has gone into the making of this road.

But as you drive along, tarry a little to say a short prayer for those silent brave man of the Pakistan Army who gave their lives to realize a dream, now known as the Karakorum Highway. (da una lapide posta sulla KKH)

La Karakorum Highway, la strada asfaltata internazionale più alta del mondo – confidenzialmente chiamata KKH – è una camionabile che si snoda per oltre 1.200 km e collega, passando attraverso la catena montuosa del Karakorum, la Cina con il Pakistan. Percorsa quotidianamente da bus, motociclette, auto e camion sbuffanti, questa è una strada unica nel suo genere: è una sorta di serpente che si inerpica sulle cime per ridiscendere, contorcendosi in mille voluttuosi tornanti, fino a valle, dove prende il respiro necessario a ricominciare l’arrampicata.kel12 1

Sono 1200 km tra le impervie pareti delle cime più alte del mondo, da cui scendono torrenti e fiumi impetuosi, un territorio selvaggio, dove si percepiscono chiaramente la potenza della natura e la piccolezza dell’uomo.

La Karakorum Highway passa attraverso la regione conosciuta come il luogo dove si trova Shangri-la, una sorta di paradiso terrestre dove sono banditi avidità, odio, invidia, ed è forse uno dei luoghi più impressionanti del mondo: un orizzonte frastagliato dove le vette superano i 6.000 m e le valli sono punteggiate da antiche torri d’avvistamento, minuscoli villaggi e ampie yurte.

In questo luogo dalle condizioni estreme vive il popolo degli Hunza, attorno a cui circola una strana leggenda: si dice infatti che gli Hunza, celebri per la calorosa ospitalità e per la cordialità con cui accolgono gli ospiti, siano particolarmente longevi, vivano facilmente fino a 130-140 anni senza ammalarsi mai e che le donne siano fertili fin oltre i 90 anni. Merito di un’alimentazione povera, dell’aria pulita, di un’acqua miracolosa o forse, più facilmente, di qualche scrittore particolarmente impressionabile e fantasioso?kel12  2

Quel che è certo è che vale la pena venire fin qui per verificare con i propri occhi: anche se fosse una bufala, il percorso affrontato, gli incredibili panorami, le emozioni e gli incontri fatti durante il viaggio vi ripagheranno –con gli interessi!- della presunta delusione.

Kel 12 vi invita a compiere un viaggio via terra, da Biskek, in Kirghizistan, fino a Islamabad, in Pakistan, passando attraverso la Cina e percorrendo la mitica Karakorum Highway: non un semplice viaggio, ma una strada. Forse LA strada. Certamente una strada lastricata di sogni ed emozioni.

Cina – Kirghizistan – Pakistan / KARAKORUM HIGHWAY, SUL TETTO DEL MONDO con l’esperto Paolo Brovelli  :Itinerario completo qui: http://www.kel12.com/itinerario.aspx?i=7185

Partenze: 3 agosto / 7 settembre 2015

Durata: 18 giorni

Quota: a partire da € 4.100

 

Per informazioni: www.kel12.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Nel Parco faunistico di Pianpinedo sulle Dolomiti friulane

redazione1

Da Alidays un esclusivo tour culinario in Giappone con Chef Keita e Chie Oshima

anna.rubinetto

I viaggi di Adventure4You per l’autunno 2015 

anna.rubinetto
Please enter an Access Token