Viaggiare News
Newstecnologia

Casevacanza.it: indagine sulle prenotazioni degli italiani che hanno scelto le case vacanza

Secondo i calcoli di Casevacanza.it, il 40% delle prenotazioni di case vacanza si concentrerà tra giugno e luglio. Il sito, che ha analizzato le richieste e le prenotazioni relative ai primi due mesi estivi, ha riscontrato una generale omogeneità per quanto riguarda le destinazioni scelte: le mete più prenotate sono prevalentemente in Puglia, Emilia Romagna e – a debita distanza – in Toscana e Sicilia. Per le altre regioni ci sarà modo di recuperare in alta stagione.

Prendendo in considerazione le 15 mete più prenotate a giugno e a luglio si scopre come, in entrambi i casi, queste non raggiungano il 25% di tutte le prenotazioni del periodo: segno di una particolare capillarità della nostra offerta turistica, che è ben diffusa su tutto il territorio nazionale. Eppure, le prime cinque località staccano tutte le altre: in cima alla classifica del turismo in casa vacanza troviamo le regine del Salento, Gallipoli e Porto Cesareo. A seguirle a stretto giro ci sono i tempi del divertimento dell’Emilia Romagna, Bellaria-Igea Marina, Riccione e Cattolica.

Scendendo oltre il quinto posto, tra giugno e luglio emergono alcune differenze: tra le località più prenotate di questi giorni di inizio estate troviamo San Vito Lo Capo (TP), Follonica (GR) e Favignana (TP), mentre richiestissime a luglio sono San Teodoro (OT), Rimini (RN) e di nuovo Follonica (GR). Buoni, in generale, i livelli di prenotazioni di case vacanza in Toscana, Sicilia e Sardegna, anche se le isole – forse perché più difficili o più costose da raggiungere – non sembrano raccogliere l’alto interesse che invece suscitano ad agosto.

Capitolo prezzi: rispetto allo scorso anno Casevacanza.it registra una generale stabilità dei canoni di locazione turistica, tanto per giugno quanto per luglio. Considerando le località più prenotate a giugno si va dai 50 euro a notte di Bellaria-Igea Marina ai 100 euro di Favignana e San Teodoro; a luglio, invece, i prezzi salgono leggermente e si parte dai 60 euro per notte registrati in media a Vieste (FG) e San Teodoro (OT) fino ai 120 di Favignana, che risulta quindi essere la località più costosa tra quelle più prenotate per i primi due mesi d’estate.

Come già rilevato di recente da Confesercenti – spiega Francesco Lorenzani, Amministratore Delegato di Casevacanza.it – sono sempre di più gli italiani che scelgono strutture ricettive alternative come le case vacanza o puntano ai contratti di locazione turistica: non solo garantiscono rispetto agli hotel un risparmio medio del 30% (che arriva fino al 40% in altissima stagione) ma consentono di tagliare i costi vivi della vacanza, come quelli per il vitto. Famiglie e gruppi più o meno grandi rappresentano l’utente tipo per queste strutture, che le sceglie per riuscire a viaggiare nonostante la crisi economica.

Di seguito le 15 località più prenotate per giugno 2015, con indicazione dei prezzi medi per notte per l’affitto di un immobile “tipo”: un appartamento con 4 posti letto.

LOCALITA’ PROVINCIA REGIONE PREZZO MEDIO A NOTTE
Porto Cesareo Lecce Puglia € 70
Gallipoli Lecce Puglia € 60
Bellaria-Igea Marina Rimini Emilia Romagna € 50
Riccione Rimini Emilia Romagna € 85
Cattolica Rimini Emilia Romagna € 70
San Vito Lo Capo Trapani Sicilia € 85
Follonica Grosseto Toscana € 60
Favignana Trapani Sicilia € 100
Rimini Rimini Emilia Romagna € 70
Cervia Ravenna Emilia Romagna € 80
San Teodoro Olbia-Tempio Sardegna € 100
Ponza Latina Lazio € 65
Melendugno Lecce Puglia € 60
Marina di Massa (Massa) Massa-Carrara Toscana € 70
Pietra Ligure Savona Liguria € 60

Di seguito le 15 località più prenotate per luglio 2015, con indicazione dei prezzi medi per notte per l’affitto di un immobile “tipo”: un appartamento con 4 posti letto.

LOCALITA’ PROVINCIA REGIONE PREZZO MEDIO A NOTTE
Gallipoli Lecce Puglia €     90
Porto Cesareo Lecce Puglia €     85
Riccione Rimini Emilia Romagna € 110
Bellaria-Igea Marina Rimini Emilia Romagna €       60
Cattolica Rimini Emilia Romagna €       90
San Teodoro Olbia-Tempio Sardegna €     100
Rimini Rimini Emilia Romagna €     100
Follonica Grosseto Toscana €   80
San Vito Lo Capo Trapani Sicilia € 110
Vieste Foggia Puglia €   60
Alba Adriatica Teramo Abruzzo €   75
San Benedetto del Tronto Ascoli Piceno Marche €   75
Favignana Trapani Sicilia €     120
Melendugno Lecce Puglia €       80
Ugento Lecce Puglia €  60

Info: www.casevacanza.it

Giovanni Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

Conclusa la prima edizione di Made in Italy Tour ‘Pedaliamo insieme per l’Italia’

claudia.dimeglio

Nei Romantik Hotel la magia di una favola dell’Oberland Bernese

anna.rubinetto

Il golf hotel Punta Ala propone trattamenti benessere specifici per cavalieri ed amazzoni

redazione1