Viaggiare News
Crociere Trasporti

Caffè storico per i crocieristi MSC

 

Se si chiede ai turisti stranieri di indicare le specialità gastronomiche di Napoli quasi certamente, dopo l’imbattibile pizza, al secondo posto ci sarà il caffé, o meglio l’espresso, termine che ormai è diventato universale (così come il cappuccino, che però gli stranieri consumano anche di pomeriggio o sera, cosa del tutto inusuale per noi italiani).

MSC Crociere, che con le sue navi farà scalo ogni settimana a Napoli per tutta l’estate, ha quindi pensato bene di offrire ai suoi crocieristi un’esperienza unica alla scoperta del rito, del gusto e dell’aroma di una delle più autentiche tradizioni napoletane, il caffè.

Così dal mese di luglio fino a ottobre agli ospiti che sbarcano nel capoluogo campano da MSC Divina sarà proposta come escursione la visita al “Gran Caffè la Caffettiera”, locale simbolo del capoluogo dal 1982 e dal 2013 “Ambasciata del caffè Kimbo”.

Il “Gran Caffè la Caffettiera” si distingue dai bar generici per il rispetto di alcune regole d’oro per la preparazione di un caffè impeccabile: l’utilizzo di macchine a leva; la differente macinazione dei grani nel corso della giornata in relazione all’umidità dell’aria; la possibilità di scelta da una Carta dei Caffè che mostra caratteristiche organolettiche e provenienza di ciascun prodotto; la differente selezione delle tazzine utilizzate per esaltare i differenti aroma e i profumi di ciascuna miscela e cosi via.

Durante la sosta nell’antica caffetteria, programmata nel mezzo di un tour fra le bellezze storiche del centro, i visitatori assisteranno a una vera e propria rappresentazione sulla sapiente arte di fare e assaporare il caffè, partendo da brevi cenni sulla sua storia, le origini e le sue modalità di trasformazione. Gli ospiti verranno poi invitati ad assistere a una dimostrazione sui tre diversi tipi di caffè più celebri e caratteristici della tradizione napoletana: quello espresso, quello preparato con la moka e quello della tradizionale cuccuma.

La visita al “Gran Caffè la Caffettiera” viene proposta tutti i venerdì durante lo scalo a Napoli da luglio fino al 15 ottobre a quanti saranno in viaggio a bordo di MSC Divina, nel corso di un itinerario settimanale di prestigio con scali a Civitavecchia, La Spezia e Cannes, ma anche Palma di Maiorca e Barcellona.

Battezzata da Sophia Loren nel 2012, MSC Divina si distingue per l’elegante design, il comfort e l’innovazione ed è caratterizzata da elementi che celebrano il mito della diva del cinema: la suite 16007 a lei dedicata, caratterizzata da un ambiente elegante e raffinato progettato con il suo aiuto e i suoi 20 romanzi preferiti.

Con una lunghezza di 333 metri, una larghezza di 38 metri e una stazza di 140.000 tonnellate, l’ammiraglia può ospitare fino a 4.345 persone e navigare a una velocità massima di 23 nodi. La nave è dotata di 1.751 cabine, 25 ascensori e 30.000 metri quadrati di spazi pubblici che includono 7 ristoranti, 20 bar e lounge, 4 piscine, un casinò, una pista da bowling, una palestra, l’incantevole MSC Aurea Spa e l’MSC Yacht Club, la zona più esclusiva della nave.

Per informazioni sulle crociere MSC consultare www.msccrociere.it/, per il caffé Kimbo www.kimbo.it/shop/, per il Gran Caffè la Caffettiera www.grancaffelacaffettiera.com/

 Ugo Dell’Arciprete

CONDIVIDI:

Articoli simili

Parte il collegamento per Palermo di Air Malta

ugo

Nasce “Carta Italo American Express”

claudia.dimeglio

Con China Airlines Roma in estate è più vicina alla Cina

redazione1
Please enter an Access Token