Trasporti Voli

United Airlines inaugura il diretto Roma-Chicago

Una nuova rotta si aggiunge alla già vasta offerta transatlantica di United Airlines: la compagnia ha lanciato la scorsa domenica 17 maggio il volo diretto tra Roma Fiumicino ed il suo hub di Chicago, l’aeroporto internazionale O’Hare. Il servizio verrà operato fino al 24 settembre 2015.

L’evento è stato festeggiato con il tradizionale taglio del nastro da parte di Marcel Fuchs, Managing Director Sales di United – Continental Europe, insieme a Marco Gobbi, Route Manager – Americas & Africa ADR e a rappresentanti degli equipaggi United Airlines, in una cerimonia tenutasi  all’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino.

“Siamo entusiasti di aver introdotto nuovi collegamenti non-stop tra la Città Eterna e la Città del Vento“, ha detto Fuchs. “Questi nuovi voli creano una più ampia scelta e ancora più convenienza per i nostri clienti italiani, non solo in viaggio per Chicago, ma anche per altre destinazioni americane tramite l’hub O’Hare di United. Si tratta di un’integrazione perfetta ai nostri servizi non-stop già attivi da Roma per New York e Washington DC, da Milano per New York e – a partire dal prossimo mese – da Venezia per New York “.

Il volo Roma-Chicago sarà operato cinque volte alla settimana durante il periodo dal 17 maggio al 4 giugno, ogni giorno dal 5 giugno al 18 agosto, e sei volte alla settimana dal 19 agosto al 24 settembre.

Il volo, contraddistinto dalla sigla UA971, parte da Roma Fiumicino alle 12:45, con arrivo a Chicago O’Hare alle 16:20 dello stesso giorno (in alcuni giorni, questo volo può operare fino a 20 minuti dopo a seconda dell’assegnazione delle fasce orarie). Il volo di ritorno, UA970, parte da Chicago alle 18:00, con arrivo a Roma alle 10:30 del giorno successivo (ora locale). La durata del volo è quindi di 10 ore e 35 minuti (da est a ovest) e 9 ore 30 minuti (da ovest a est).

Gli aeromobili sono Boeing 777 con un totale di 269 posti. L’offerta di vertice è la United Global First, che offre ai clienti sedili flat-bed da 1,98 m di lunghezza e 60 cm di larghezza, con un sistema personale di intrattenimento on-demand con un monitor di 39 cm. Gli altri servizi della Global First includono prese di alimentazione per computer portatili, attacchi USB, cuffie antirumore, vani portaoggetti supplementari, biancheria più confortevole, kit con prodotti di marca per la pelle e un menu di più portate con vino in omaggio.

Appena al di sotto troviamo la United BusinessFirst, con sedili reclinabili di 180 gradi fino a 1,93 m di estensione e lo stesso sistema personale di intrattenimento. I servizi di BusinessFirst includono prese di alimentazione per computer portatili, attacchi USB, cuffie antirumore, kit con prodotti di marca per la pelle, lenzuola e un menu multiportata con vino in omaggio.

La United Economy offre cibo gratuito, bevande analcoliche, succhi di frutta, tè, caffè e intrattenimento a bordo. I posti a sedere sono dotati di un poggiatesta regolabile e un sistema personale di intrattenimento on-demand. Dal 1 giugno United introdurrà in Economy una nuovissima esperienza di pasto a bordo di alta qualità sui voli transatlantici, con birra e vino in omaggio. Sono inoltre disponibili, in testa alla cabina Economy, i sedili United Economy Plus che offrono fino a 7,6 cm di spazio extra per le gambe.

Per ulteriori informazioni e per prenotare un volo, visitare www.united.com o chiamare 02-6963-3256 o 06-66-05-3030.

Ugo Dell’Arciprete

Articoli simili

Hotelplan e Idee per Viaggiare lanciano “Stopover a Dubai”

anna.rubinetto

Trascorri il Carnevale a Venezia con Italo

redazione1

Ampia scelta di viaggi per mercatini di Natale con Lastminutetour

redazione1
Please enter an Access Token