Viaggiare News
Benessere Sport&Benessere

Klima :vista su Expo

Klima è il nome dell’hotel, scritto con la K come Kriptonite. Non è un caso.

Si tratta, infatti, di quanto più avveniristico si possa immaginare, con la sua struttura green quattro stelle superior che rispecchia tutti i parametri ecologici di riferimento ambientale.

Una torre di quindici piani classificata Classe energetica A+ , con caratteristiche antisismiche, che presenta lungo il lato anteriore, un rivestimento di pannelli fotovoltaici, sufficiente a fornire circa il 63% del fabbisogno energetico per il funzionamento del sistema di climatizzazione e, sulla facciata opposta, un imponente giardino verticale alimentato da un impianto di fertirrigazione.

Il recupero di calore da una zona all’altra a consumo zero, il basso impatto acustico sull’ambiente circostante, la facciata ventilata in gres porcellanato finalizzata alla riduzione dei consumi energetici per la climatizzazione dell’hotel, l’estrema flessibilità di funzionamento dell’impianto in pompa di calore a tre tubi che permette all’ospite di decidere in completa autonomia quale temperatura avere in camera, sono alcuni dei fiori all’occhiello che sono percepiti da chi vi soggiorna, semplicemente come sensazione di benessere.

Si può scegliere tra le 115 spaziose camere di circa 25 mq. , tutte insonorizzate da vetri a quattro strati e dotate di impianto ionizzante, per godere,  ad un lato, del panorama sulla città e della vista su EXPO, al lato opposto. All’insegna del benessere è stata creata una Spa che, dotata di camera con sale rosa dell’Himalaya, viene affittata a ore su prenotazione, all’insegna della privacy. Il ristorante Visconteo, aperto anche agli esterni, offre piatti della cucina tradizionale italiana con prodotti freschi e di stagione di agricoltura biologica e biodinamica, una cucina salutare di cui è testimonial la bellezza di Roberta Scardola, protagonista di fiction, teatro e cinema.

Da provare il piccolo menù servito sulla terrazza panoramica al 14° piano, tra spazi verdi e piccoli orti, con spettacolare vista su EXPO. Giusto per non farci mancare niente, in uno spazio antistante l’hotel, grazie a Experience in the Sky, ci attende una sorta di disco volante, o meglio “desco” volante, un vero proprio tavolo per pranzi, meetings o aperitivi, innalzato da una gru e sospeso in tutta sicurezza a 50 metri da terra, dove i commensali, ben imbragati alle poltrone girevoli, possono provare l’emozione di ruotare su se stessi a 360 gradi.

Nella sua postazione al centro del tavolo lo chef, punto di riferimento dell’avventura, dispensa sane prelibatezze.

www.klimahotelmilanofiere.it

Maria Luisa Bonivento

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

A Mauritius la sposa viaggia gratis

anna.rubinetto

In forma per l’estate con il “DIETIFRICIO”

claudia.dimeglio

QC Terme Bagni di Bormio festeggia l’anniversario con i Tesori del Bosco Alpino

anna.rubinetto
Please enter an Access Token