L’esperienza Skyscanner con Periscope

Pianificata in solo 5 giorni, la campagna #24hPeriscope di Skyscanner è stata una vera e propria staffetta di 24 ore di live streaming da 24 parti del mondo – da Toronto a Tokyo – che ha visto avvicendarsi 19 blogger di viaggio di diversi Paesi e i membri del team Skyscanner per condividere i loro consigli da esperti e la conoscenza del loro Paese in diretta con i viaggiatori che si collegavano da tutto il mondo.

Skyscanner, già seguito da circa 300 mila follower sui propri account Twitter globali, è riuscito a raggiungere 1,6 milioni di utenti la campagna #24hPeriscope, generando 1.200 tweet con l’hashtag #24hPeriscope, divenuto trending topic durante le 24 ore di live streaming.

L’esperimento di #24hPeriscope è diventato anche un video, che gli utenti potranno trovare sul sito skyscanner.it fra le notizie ed idee di viaggio, lette ogni mese da 10 milioni di viaggiatori che consultano i consigli di viaggio e approfondimenti di Skyscanner.

Cerchiamo sempre di trovare nuovi modi di ispirare i viaggiatori di tutto il mondo, per cui appena è stata lanciata Periscope siamo stati subito attratti dalle possibilità offerte da questa nuova tecnologia. Volevamo vedere se la app potesse far vedere e vivere le destinazioni attraverso gli occhi di esperti locali, così abbiamo pensato a una rete di trasmissioni in diretta da 24 location in tutto il mondo nell’arco di 24 ore, seguendo il percorso del sole. – commenta Sam Poullain, Social Media Manager Europa di Skyscanner – Si tratta di una nuova tecnologia, che ci ha posto di fronte a varie sfide. Abbiamo lavorato su scadenze strettissime coordinando una rete di 19 blogger da tutto il mondo, ma i risultati hanno superato le aspettative. Grazie all’entusiasmo dei blogger, il nostro progetto ci ha permesso di raggiungere oltre 23 mila viaggiatori che si sono collegati per seguire il nostro progetto di 24 ore. Siamo certi che ci sia richiesta da parte dei viaggiatori di streaming video che portino in vita le destinazioni e permettano di trovare ispirazione su dove viaggiare in forma più immediata, oltre a divertire, e stiamo cercando dei modi per esplorare ulteriormente questo canale.

Info: www.skyscanner.it.

Giovanni Scotti

By | 2016-07-25T18:12:25+02:00 Aprile 2015|News, tecnologia|