Accessori

Chiara Biasi e Braintropy: un viaggio nel tempo e nella moda

Chiara Biasi e Braintropy invitano tutte a un viaggio nel tempo e nella moda sulle ali della nuova capsule collection summer 2015 Patty Toy Braintropy by Chiara Biasi.

Dagli anni ’60 a oggi, da Milano a New York passando per Londra e Parigi, Braintropy e Chiara si sono lasciati ispirare dai luoghi e dai momenti che hanno cambiato la moda e la storia del costume e li hanno interpretati nel mood della nuova capsule.

Per l’occasione Chiara si fa in tre e interpreta tutti i modelli della rete Patty Toy: Patty Toy Baby, la clutch componibile icona del brand; Patty Toy Madly, la bag che si trasforma in zaino, e l’inedita Patty Toy Minny, la minibag gioiello realizzata in pellami esclusivi e con preziosi dettagli metal, sempre con la qualità 100% made in Italy di ogni accessorio Braintropy.

Cosa mettere in valigia?

La voglia di giocare con la moda e con i nuovi modelli Patty Toy: basta un semplice gesto, cioè cambiare la pattina – la parte superiore della borsa – per rivoluzionare il proprio look interpretando in modo unico e personale suggestioni e tendenze. Da non dimenticare anche la curiosità di farsi contagiare da nuovi mondi e nuove idee: Braintropy nasce dalla contaminazione di stimoli, suggestioni e idee raccolte viaggiando da una città all’altra o semplicemente con la fantasia, lasciandosi sedurre dalle idee più nuove e brillanti.

Da dove si parte?

Dalla swingin’ London degli anni ’60: è lì che ci accompagna Patty Toy Madly, perché una borsa bon ton, essenziale e raffinata che in un attimo diventa uno zaino sbarazzino e impertinente non può che portarci nella terra dove formalità e eccentricità vanno da sempre insieme. Chiara gioca con gli estremi e la vuole bianca e nera, in pelle, virando su rosa deciso laminato argento luminoso e affascinante per la pattina sostitutiva compresa nel pack di acquisto di ogni Patty Toy Madly.

I colori si fanno più acidi e polverosi e arriviamo agli anni ’70 della psichedelia e dei club.

Viaggiamo fra Milano e Parigi, nei luoghi dove si mescolano musiche, arti e colori e tutte le energie diventano stile. Azzurro, arancio, marrone, giallo vestono suede impalpabili e pelle stampa cocco: sono le varianti possibili di Patty Toy Baby, i corpi – le parti basse della borsa – e le pattine che Chiara sceglie per invitare le sue fan a giocare.
New York ci porta negli anni ’80 più sfrenati, fatti di leggerezza e scelte estreme, di voglia di farsi notare senza prendersi troppo sul serio. Patty Toy Minny è piccola e preziosa, un gioiello di stile perfetto per accompagnare notti infinite. La scelta cade su metallerie preziose e pitone, con mix audaci e sorprendenti che si moltiplicano grazie alla possibilità di cambiare la pattina.

www.braintropy.it

Franca D.Scotti

Articoli simili

Consigli per un bagaglio perfetto!

anna.rubinetto

HoMedics Il beauty last minute

redazione1

RB Roccobarocco: uno zaino trendy per contenere il mondo

redazione1
Please enter an Access Token