Destinazioni Europa

Le mille sfaccettature del cristallo per un viaggio nel paese delle meraviglie: riapre a Maggio “Swarovski Kristallwelten”.

Le mille sfaccettature del cristallo per un viaggio nel paese delle meraviglie: mai l’Austria è stata così vicina  e così luminosa  grazie alla presentazione in anteprima a Milano presso la Terrazza Martini delle novità del Swarovski Kristallwelten (i Mondi di Cristallo Swarovski) e delle molteplici attrazioni turistiche nella zona di Innsbruck.terr

Chiusi temporaneamente da ottobre 2014, I Mondi di Cristallo Swarovski riapriranno a fine aprile 2015 dopo una  totale risistemazione del giardino attorno all’iconico Gigante e la creazione di cinque nuove Camere delle Meraviglie .

Sin dalla loro apertura, avvenuta nel 1995 a Wattens,  in occasione del centesimo anniversario della fondazione dell’azienda, I Mondi di Cristallo Swarovski sono divenuti in breve tempo una storia di successo. Con una media di 600.000 visitatori l’anno, è diventato una delle destinazioni turistiche più visitate in Austria ed è inserito nella Innsbruck Card (www.innsbruck.info) .

Grazie a un investimento complessivo di 34 milioni di euro la superficie totale sarà più che raddoppiata permettendo un maggiore utilizzo all’aperto.

Il punto forte del nuovo giardino è costituito dalla Nuvola di Cristallo, creata da Andy Cao e Xavier Perrot. La monumentale installazione che sovrasta un’area di 1.400 metri quadri, fluttua sopra uno specchio d’acqua ed è realizzata con più di 600 mila cristalli Swarovski montati a mano che rifletteranno la loro brillantezza di giorno e di notte.

Di notte, la struttura apparirà come uno spettacolare corpo luminoso che esalta magicamente i riflessi della Nuvola di Cristallo e della vasca a specchio.

Il nuovo giardino cristallino arricchisce la visita delle 14 Camere delle Meraviglie nella zona sotterranea e dei numerosi tour e workshop destinati ai bambini . In questo contesto il noto studio di architettura Snøhetta ha progettato una tipologia edile completamente nuova: una torre dei giochi, collocata nella parte meridionale del giardino, che su quattro livelli sovrapposti verticalmente rende possibili molteplici esperienze di gioco creando una percezione molto particolare dello spazio. I livelli sono inoltre collegati da una rete di arrampicata verticale unica in questa forma, che può essere liberamente scalata dai bambini fino a un’altezza di circa 14 metri. Si potranno praticare numerose attività da vivere con tutti i sensi: arrampicarsi, oscillare, dondolare, scivolare; sembrerà possibile persino galleggiare.

La facciata della torre dei giochi è realizzata con 160 sfaccettature cristalline, tutte diverse tra di loro con un gioco di pareti che permettono che la vista dall’interno verso l’esterno sia possibile in qualsiasi momento, così come le attività all’interno saranno sempre visibili dall’esterno.

Tra le cinque nuove Camere delle Meraviglie vogliamo evidenziare “Timeless” che racconta la storia del cristallo Swarovski. Una panoramica avvincente che va dalla fondazione dell’azienda fino ai magici momenti su palcoscenici, schermi e passerelle, e affianca curiosità e momenti di glamour a nostalgia, storia e tecnologia. Qui “Timeless” significa scoprire l’evoluzione dello spirito dei tempi dal 1895 a oggi e perdersi nell’ammirazione di oggetti che hanno fatto epoca. Responsabile della narrativa è lo studio di architettura HG Merz, specializzato nell’allestimento di musei.

Grande attesa per l’apertura del Swarovski Kristallwelten (www.kristallwelten.com) e grande entusiasmo da parte del team di 280 collaboratori che sotto la  direzione del MD Stefan Isser costituiscono  la D. Swarovski Tourism Services Gmbh che da 20 anni è in grado di collegare arte, stile di vita e tradizione austriaca con un modello turistico di successo internazionale.

Attualmente gestita dai componenti della quinta generazione della famiglia, Swarovski Crystal Business vanta un’estensione globale con 2.480 boutique dislocate in circa 170 Paesi, oltre 24.000 dipendenti e un fatturato 2013 pari a 2,33 miliardi di euro. Insieme alle consociate Swarovski Optik (strumenti ottici) e Tyrolit (abrasivi), Swarovski Crystal Business costituisce il Gruppo Swarovski, che nel 2013 ha registrato un fatturato di 3,02 miliardi di euro e un organico di oltre 30.000 addetti.

Felice “Cristallo” a tutti!

 

Monica Basile

Articoli simili

Laghi della Valtellina, per un’estate a contatto con l’ incontaminata natura alpina

anna.rubinetto

Giro d’Italia 2014: l’Irlanda prescelta per la Grande Partenza

claudia.dimeglio

Sulle tracce di Napoleone in Costa Azzurra

anna.rubinetto
Please enter an Access Token