La Fattoria San Lorenzo si risveglia con la primavera

 

Inizia la bella stagione e la Fattoria San Lorenzo riapre i battenti. Situata a pochi chilometri da Grosseto, questa raffinata struttura ricettiva nel cuore della Maremma riapre ai turisti il 25 marzo.

La Fattoria San Lorenzo è una struttura articolata, che si compone di edifici indipendenti e diversi tra loro. La villa padronale,  con le sue splendide sale, arredate ognuna in modo personalizzato, il forno a legna per preparare cene e pranzi in perfetto stile agreste, una cuoca che propone ricette golose, semplici e genuine, la grande sala biliardo dove vivere momenti conviviali e di relax. La Tenuta Livia, 18 appartamenti, bilocali e trilocali, che già dal nome richiama il mondo della nobiltà romana, dalla struttura architettonica sobria ed essenziale, di origine agraria, con travi a vista e pavimenti in cotto tipicamente toscani, dotata di una piscina all’aperto attrezzata. Le Capanne, 14 appartamenti, è uno di quei luoghi dove, come quando si è piccoli, ci si sente al centro di un mondo tutto proprio, come le casette sugli alberi o il rifugio segreto in mezzo al verde. Infine il Pozzino, come quello che nel pieno dell’estate fa salire dalle profondità della terra un secchio pieno d’acqua su cui brillano bagliori di luce: 9 appartamenti e suites dotati di ogni comfort e arredati in modo raffinato ed elegante e una grande piscina con bordo filo acqua. Il Pozzino dispone anche di una struttura particolare: una villetta indipendente arredata con mobili d’epoca e finiture di lusso.

Situata nel cuore della Maremma, la Fattoria San Lorenzo offre la possibilità di godere delle bellezze naturalistiche del grossetano e di praticare sport acquatici e nella natura. I dintorni sono tutti da scoprire: il mare di Punta Ala e quello più appartato di Cala Violina; le spiagge di Principina, di Castiglione della Pescaia, raggiungibile in bici; l’Argentario, con il suo bellissimo promontorio. E poi il Parco Dei Monti dell’Uccellina, fra i più antichi d’Italia, nel quale non è difficile imbattersi in cavalli allo stato brado. L’entroterra è disseminato di paesi e borghi, intatti e meravigliosi.

Maremma è anche itinerari culturali, siti archeologici risalenti all’era etrusca: Populonia, Vetulonia, Roselle portano indietro nel tempo. E ancora siti di immenso fascino come il complesso monumentale di San Galgano, con la sua surreale Abbazia e la misteriosa spada conficcata nella roccia oppure l’originale Giardino dei Tarocchi, un parco artistico nei pressi di Capalbio, ideato dall’artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle. E itinerari naturalistici che conducono in alcuni dei luoghi più suggestivi all’interno del Parco dell’Uccellina, con la possibilità di emozionanti escursioni a cavallo in spiaggia e in pineta alla scoperta della costa, oppure la risalita a bordo di canoe lungo il fiume Ombrone.

Agli appassionati del mare la Maremma offre bellissimi fondali in cui immergersi e coste affascinanti lungo le quali fare snorkeling. Gli amanti della vela potranno divertirsi a solcare il mare, ma anche chi ama il surf, il kite e lo sci d’acqua scoprirà l’ambiente giusto per i propri sport preferiti. Le vacanze in Maremma sono adatte anche a chi predilige gli sport terrestri oppure a contatto con la natura. La scelta è vasta: equitazione, golf, ciclismo, caccia, tennis o canoa. Maremma e cavalli è un binomio imprescindibile: molti maneggi e centri ippici sono presenti in tutto il territorio maremmano, per chi desidera una tranquilla passeggiata a cavallo o chi vuole sentirsi buttero per un giorno. Inoltre, il Parco Regionale propone vari itinerari per chi ama il trekking o andare in mountain bike, con la possibilità di scegliere tra percorsi più semplici e quelli più impegnativi.

Infine, gli itinerari enogastronomici. Rappresentano il modo perfetto per scoprire la parte più saporita della cultura locale: un autentico viaggio nella tradizione regionale, caratterizzato da eccellenze culinarie. Tappa obbligata è quella che conduce, attraverso degustazioni, all’incontro con i vini pregiati: uno speciale percorso lungo la “Strada del Vino e dei Sapori” ed una visita alla celebre Cantina in località “Il Cristo” a Marina di Grosseto. E il gusto pieno di cibi simbolo della Toscana, come i formaggi pecorini, la bottarga di Orbetello, i fagioli cannellini di Sorano, il riso di Principina, l’olio extravergine d’oliva, il miele e lo zafferano e i succulenti salumi di Cinta Senese e la bistecca fiorentina con mucche di razza Chianina.

La Maremma è un luogo ideale per vacanze in famiglia o con gli amici. Per i bambini è irrinunciabile il Parco Avventura Cieloverde, nei pressi di Marina di Grosseto, per vivere una giornata emozionante tra maestosi pini domestici a pochi metri dal mare, con percorsi sospesi di diverse altezze e difficoltà progressive. Per rinfrescanti e divertenti momenti c’è l’Acqua Village a Follonica, con numerose attrazioni, piscine e giochi d’acqua.

Per informazioni e tariffe:  www.fattoriasanlorenzo.it/

By | 2015-03-13T15:19:54+01:00 Marzo 2015|Hotel, News|