Viaggiare News
Americhe Destinazioni

A Miami la protezione solare è gratis

Miami è la prima città ad offrire gratuitamente la protezione solare attraverso dispenser pubblici. Grazie al supporto degli sponsor Mount Sinai Medical Center e Destination Brands International, 50 dispenser, ad uso completamente gratuito, sono stati collocati in svariati punti della città, in prossimità di piscine pubbliche, parchi nonchè sulle spiagge, accanto alle postazioni dei bagnini. L’iniziativa fa seguito al lancio, avvenuto nel 2014, dell’esclusiva protezione solare ”MB Miami Beach Suncare”. Questa originale iniziativa vuole rappresentare il regalo della città a tutta la comunità e ai visitatori al fine di festeggiare il Centenario di Miami Beach, celebrato il 26 marzo 2015.

“Nella capitale mondiale del divertimento e del sole, le persone amano trascorrere molto tempo all’aria aperta. Rilassarsi in spiaggia o giocare a beachvolley sui nostri campi, senza protezione, può condurre a scottature, tra le più alte cause di carcinoma della pelle”, ha dichiarato Jimmy Morales, City Manager di Miami Beach. “La sicurezza pubblica è una priorità per noi, quindi abbiamo deciso di offrire questo servizio perchè abbiamo a cuore la salute di tutti, cittadini e visitatori”.

Secondo l’American Cancer Society, il carcinoma della pelle è il più comune tra tutte le forme di cancro; infatti, rappresenta quasi la metà di tutti i casi di cancro registrati negli Stati Uniti. Più di 3,5 milioni di casi di carcinoma basale e a cellule squamose vengono diagnosticati nel paese ogni anno. Si stima che il melanoma, il più pericoloso tra i vari tipi di cancro della pelle, registrerà oltre 73.000 casi nel 2015. “Nell’anno del centesimo anniversario di Miami Beach, Mount Sinai Medical Center è orgoglioso del suo ruolo a Miami Beach, in cui è presente da oltre 65 anni”, ha dichiarato Steve Sonenreich, Presidente e CEO di Mount Sinai. “Siamo lieti di offrire gratuitamente questi dispenser di protezione solare come parte del nostro impegno per migliorare la salute e il benessere della nostra comunità e dei turisti”.

La crema solare, offerta tramite i dispenser, è la MB Miami Beach Triple Action Sea Kelp Sunscreen Lotion. La lozione, leggera, non grassa, dal facile assorbimento e resistente all’acqua, ha un fattore di protezione 30 ed è adatta a proteggere dai raggi UVA e UVB per un massimo di 80 minuti. L’alga marina offre benefici unici che aiutano a ripristinare le proteine e i sali minerali persi durante l’esposizione al sole, rassodando la pelle e contribuendo a proteggerla dal fotoinvecchiamento grazie alle sue proprietà naturali. “Non avremmo mai potuto promuoverre questa iniziativa senza il supporto di coloro che hanno acquistato la crema solare MB Miami Beach”, ha dichiarato Desiree Rodriguez, Vice President of ales and Marketing di Destination Brands. “Grazie a una parte dei proventi destinati all’informazione sulla protezione della pelle, la MB Foundation è stata in grado di finanziare i dispenser di protezione solare.”

L’iniziativa intrapresa a Miami non mancherà di aumentare la consapevolezza dei pericoli dell’esposizione al sole di porre l’accento su un rischio a volte trascurato ma, dati alla mano, tutt’altro che irrilevante.

Per ulteriori informazioni: www.miamiandbeaches.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Leiden, la città sull’acqua

anna.rubinetto

In Estonia d’estate per gli Old Town Days

redazione1

Alto Adige. Nel centro di San Candido lo storico Hotel Orso Grigio. 550 anni di autenticità

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token