Viaggiare News
News

Primavera al lago: un arrivederci all’inverno

In riva al lago, il grigiore dell’inverno si trasforma subito in un lontano ricordo e la voglia di estate si fa viva tra limpidi specchi d’acqua dove la primavera si riflette in tutta la sua bellezza.

La neve che si scioglie evoca la fine dell’inverno, dei weekend sulla neve e delle sciate in compagnia degli amici, ma la malinconia per una stagione che finisce viene subito spazzata via dalle prime giornate di bel tempo, dalle lunghe ore di sole e dal piacevole incremento delle temperature.

Un weekend mordi e fuggi con gli amici, tra i laghi della Lombardia e il Lago di Bracciano,  è con Homedays un’occasione unica per regalarsi un piacevole momento di evasione nella natura, approfittando delle atmosfere e dei comfort che solo una casa sa offrire: immerse nel verde, vista lago o in centro città, ogni soluzione di soggiorno consente di apprezzare al meglio il paesaggio secondo i propri desideri.

Decantato nell’800 dai maggiori poeti e scrittori del Romanticismo come Stendhal e George Gordon Byron, protagonista delle prime righe de I promessi sposi di Manzoni, il Lago di Como è da sempre parte dell’immaginario degli artisti di tutto il mondo, fin dai tempi di Virgilio. I suggestivi paesaggi del lago più romantico d’Italia si estendono su una superficie di 46 km di lunghezza, raggiungendo una larghezza di 4,3 km, a 199 m s.l.m. Con la sua incomparabile bellezza, la tranquillità, le ville, i giardini, gli incantevoli tramonti, i panorami mozzafiato, il clima mite e le spiaggette che costeggiano la sua riva, ancora oggi Bellagio è considerata la perla di questo territorio baciato da acque profonde e limpide. Destinazione privilegiata dei patrizi romani e delle nobili famiglie della Lombardia, è stata da sempre una delle mete preferite di numerosi personaggi illustri come Plinio il Giovane, Mark Twain, Leonardo da Vinci, Napoleone, Henry Wadsworth Longfellow e Ippolito Nievo. Situata in una posizione favolosa e circondata da un’atmosfera di grande tranquillità, la villa Paradiso lungolago offre il perfetto rifugio per trascorrere un rilassante weekend sul Lago di Como. Ai sontuosi e ampi spazi interni, suddivisi tra 4 camere da letto, 2 bagni e una cucina con soggiorno, si aggiungono gli splendidi spazi all’aperto che comprendono un bel giardino verde, un angolo barbecue, un ampio terrazzo e una piscina. Prezzi a partire da 89 euro a notte a persona, per 8 persone. 

La Lombardia dei laghi comprende anche gemme di rara bellezza come il Lago D’Iseo che, ai piedi della Val Camonica, abbraccia le province di Bergamo e Brescia attraversando antichi borghi avvolti dall’inconfondibile profumo della tradizione. Lungo la sponda bresciana si alternano vigne, frutteti, olivi, fiori e boschi di castagni, mentre lungo quella bergamasca si trovano spiagge intervallate da rupi a strapiombo e speroni di roccia. Lungo gli 11 km di perimetro costiero si affacciano 12 graziosi centri storici, tra cui Montisola, visitabile soltanto in bicicletta o in autobus. Nelle vicinanze, la Franciacorta, più collinare, offre un panorama unico con castelli e vigneti dove si producono oltre 120 etichette. Con l’arrivo della primavera, il Lago D’Iseo si anima di turisti e di sportivi che qui possono sbizzarrirsi tra diverse attività come nuoto, windsurf e pesca. A soli 16 km da Brescia, Paradiso lungolago una dimora del 1700 immersa nel verde, tra vigneti e rinomate cantine, rappresenta la soluzione ideale per i gruppi numerosi che desiderano le comodità di un hotel con le privacy di una casa privata. A disposizione degli ospiti, meravigliose sale, portici dove cenare o rilassarsi in compagnia e un’attrezzata cucina che offre la possibilità di organizzare cene per numerose persone utilizzando, su richiesta, il servizio di un’esperta cuoca. Prezzi a partire da 40 euro notte a persona, per 18 persone.  

A pochi km da Roma, il Lago di Bracciano offre l’ambiente ideale per rilassarsi in compagnia degli amici, all’interno di una zona caratterizzata da una vegetazione riparia e da aree più estese di foresta. Di origine vulcanica, i suoi fondali conservano, ancora oggi, le testimonianze di insediamenti protostorici, come quello del Bronzo Medio (Vicarello), del Bronzo Medio e del Bronzo Recente (Sposetta) e dell’età del ferro (Vigna Grande). Il lago è inserito all’interno del vasto Parco Naturale di Bracciano-Martignano, molto interessante non solo dal punto di vista naturalistico, ma anche per gli appassionati di escursionismo e di ciclismo, che possono esplorarlo seguendo emozionanti percorsi che consentono di osservare la flora e la fauna locali nel loro ambiente naturale. La natura non è l’unica attrazione del Lago di Bracciano: di fama internazionale è il celebre Castello Orsini-Odescalchi di epoca medievale, ancora oggi teatro di sfarzosi matrimoni, che ha preservato il suo antico fascino mantenendo l’arredamento dell’epoca d’oro e ospitando un museo dove sono raccolte armi e armature medievali. A due passi dal cinquecentesco castello Orsini-Odescalchi, il miglior soggiorno sul Lago di Bracciano è offerto in un appartamento finemente restaurato, con tetti di legno originali e ogni tipo di confort, all’interno di un palazzo storico. Situato nelle vicinanze di ristoranti tipici, negozi e mercatini rionali, a soli 5 minuti dalla stazione ferroviaria, l’appartamento consente di usufruire di un comodo servizio navetta per raggiungere le bellissime spiagge attrezzate del lago. Prezzi a partire da 40 Euro a notte a persona,  per 4 persone.

Per ulteriori informazioni:  http://www.homelidays.it/ 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Con l’app Navigator per iPad, Star Alliance offre nuovi servizi mobile

redazione1

INAUGURATO NUOVO SFJAZZ A GENNAIO 2013

claudia.dimeglio

TomTom: 10 itinerari tra arte, gastronomia e storia

redazione1
Please enter an Access Token