Viaggiare News
Destinazioni Montagna

In Alta Badia si scia a lume di candela

In Alta Badia si scia a lume di candela

130 km di piste e il collegamento diretto ad altri 500 km è ciò che il comprensorio sciistico dell’Alta Badia offre agli amanti dello sci, da dicembre al 12 aprile. Le condizioni della neve sono sempre perfette, grazie anche ad un sistema di innevamento artificiale di ultima generazione e ad elevate prestazioni, che assicura condizioni sciistiche ottimali anche in caso di nevicate scarse.

Gli appassionati sciatori non possono desiderare altro di poter sciare anche alla sera. Il 5 marzo 2015 avrà luogo un evento nuovo nel suo genere.
Durante la serata di luna piena, le piste Gardenazza e Doninz nel centro di La Villa in Alta Badia verranno illuminate unicamente da candele, fiaccole e falò lungo l’intero tragitto. Gli impianti di risalita saranno aperti dalle ore 20.00 alle ore 22.00, come anche i rifugi sulle piste.
Questi proporranno alcune ore di intrattenimento e divertimento per gli sciatori insaziabili. Inoltre, i maestri delle Scuole di Sci della località saranno a disposizione di tutti per dare loro consigli utili sulle varie tecniche dello sci: dallo sci alpino allo snowboard fino al telemark. I mangiafuoco e alcuni percussionisti attendono gli sciatori in fondo alla pista.

L’evento “Sugli sci a lume di candela” vuole essere una serata all’insegna della tranquillità, immersi nella natura, nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Vacanze di Natale 2018: Tunisia, Maldive o Mauritius?

anna.rubinetto

Viaggi convenienti nel mondo con Qatar Airwais per San Valentino

redazione1

Hotel Mare Pineta a Milano Marittima

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token