Viaggiare News
Destinazioni Europa

A Vilnius per la Fiera di San Casimiro

La Fiera di Kaziukas, in onore di San Casimiro, patrono della Lituania, è una tradizione polacca antica di quattro secoli, conservatasi quasi intatta nella Vilnius del dopoguerra, dopo che la città – prima abitata soprattutto da polacchi ed ebrei – è diventata a maggioranza lituana. Un’immensa sagra popolare, la Fiera di San Casimiro, dove un gran numero di venditori e artisti riempiono le vie del centro storico, offrono un vasto campionario di prodotti di artigianato artistico e popolare e allietano gli astanti con concerti, spettacoli, birra, vino, biscotti al miele e cibo caldi. Fra i tanti prodotti originali spiccano le tradizionali palme pasquali, un’antica consuetudine polacca che ricorda l’ingresso di Gesù a Gerusalemme. In alcune regioni la creazione di tali composizioni floreali è diventata una vera arte e fra le palme dalle fogge più fantasiose si annoverano proprio quelle dell’area di Vilnius, storicamente abitata da una folta comunità polacca. Qui sembra non esserci più limite alla fantasia e alla creatività di chi prepara verghe e rami e li orna con erbe, fiori, spighe, muschio, tutti seccati e colorati, e spesso anche con materiali inusitati.

Kaziukas, la Fiera di San Casimiro, si celebra quest’anno dal 6 al 8 marzo. Per l’occasione, Lithuaniantours ha predisposto un pacchetto di viaggio di 3 giorni mirato a far scoprire, insieme alla Fiera, gli angoli più suggestivi della capitale lituana.

Questo il programma:

1° giorno Arrivo a Vilnius. Trasferimento privato in hotel prenotato. Check in e sistemazione nelle camere. Cena libera e pernottamento.

2° giorno Prima colazione. In mattinata incontro con la guida parlante italiano e visita a piedi del centro storico della capitale che abbraccia un inedito miscuglio di culture e tradizioni lituane, polacche, ebraiche e russe. La Città Vecchia di Vilnius conserva capolavori gotici, rinascimentali e barocchi e conta più di 1200 edifici storici e 48 chiese. Durante il tour si potranno ammirare la Piazza della Cattedrale, l’antico campus dell’Università (entrata), il Palazzo del Presidente, la chiesa di Sant’Anna, la Porta dell’Alba con la cappella della Madonna Miracolosa. Durante il tour degustazione di vino caldo (in alternativa: birra calda o vino lituano a base dei frutti di bosco) con l’antipasto locale. Pomeriggio dedicato alla visita del Mercato di Casimiro che viene organizzato ogni anno sulle strade del centro storico di Vilnius.Cena libera e pernottamento.

3° giorno Prima colazione. Trasferimento privato in aeroporto. Partenza per l’Italia.

Pacchetto di viaggio: Lithuanian Tours
4 giorni/3 notti, dal 6 al 9 marzo 2014
Hotel Neringa (4 stelle): €205 a persona in camera doppia
Hotel City Gate (3 stelle): €165 a persona in camera doppia

La quota comprende:
– sistemazione in hotel 3 o 4 stelle
– Prima colazione a buffet
– Visita privata al centro storico con guida in italiano (3 ore)
– trasferimenti da e per l’aeroporto

Per maggiori informazioni:   www.lithuaniantours.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Alsazia, la regione francese che è una vera scoperta!

anna.rubinetto

Le isole Canarie: cosa vedere ?

anna.rubinetto

A PASQUA LA FABBRICA DEI SOGNI VI PORTA IN CINA

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token