San Valentino da sogno alle Isole Cook

San Valentino da sogno alle Isole CookSan Valentino è la festa più romantica dell’anno che tutti gli innamorati aspettano per regalarsi momenti indimenticabili.

E se si volesse festeggiare con un viaggio la Polinesia Neozelandese è il posto ideale per realizzare un sogno indimenticabile. Le favolose Isole Cook, sparse su un’area grande quanto l’India, dalle lunghe spiagge perlate e le trasparenti acque calde inducono a vivere in un’atmosfera di totale relax. Un angolo di mondo così unico e raro, una delle aree meglio conservate del Pacifico del Sud.

Le 15 isole dell’arcipelago sono un vero paradiso tropicale pronto ad accogliere gli innamorati per una fuga d’amore perfetta. Molte sono gli spettacoli naturali che le rendono uniche: lagune incontaminate, vette vulcaniche frastagliate, foreste lussureggianti. E le oppurtunità di svago sono tutte affascinanti: una crociera ad Aitutaki, una delle lagune più belle del mondo; passeggiate mano nella mano al tramonto lungo spiagge incantate;  benessere offerto da massaggi polinesiani tradizionali a base di olio di cocco in splendide Spa poste all’interno dei migliori hotel della zona, emozionanti immersioni nelle acque più pure al mondo…

Le isole si raggiungono comodamente con voli diretti da Los Angeles, Auckland e Sydney e Tahiti. Le sue due perle più preziose sono l’isola principale, Rarotonga, montagnosa e magnificamente circondata da spiagge bianchissime, attorniate da un’incredibile barriera corallina e, Aitutaki, definita la piccola Bora Bora, isola corallina con una strepitosa laguna.

Rarotonga offre spiagge sia sabbiose che rocciose: l’interno dell’isola è una splendida foresta che potrete attraversare a piedi in compagnia di Pa –the medicine man – sino a raggiungere cascate, radure e fiumi in cui tuffarvi per un bagno refrigerante. Aitutaki, di origine corallina, è di una bellezza incomparabile data dalla spettacolare laguna triangolare che la circonda, conferendole colori e trasparenze inimmaginabili, rendendola meta ideale per gli amanti del mare e del relax. Il cuore dell’isola è caratterizzato da piantagioni di banane e di frutta tropicale, alternate a foreste.

Atiu è invece perfetta per gli amanti dell’avventura: con i suoi panorami, le magnifiche spiagge, l’incredibile avifauna e la scarsità di turisti, è forse il più bel tesoro nascosto delle Cook.

 L’ospitalità che riservano le Isole Cook si rispecchia nei migliori boutique resort del mondo, esotici e rispettosi della natura, piccoli e curatissimi dal design raffinato. Davvero un’esperienza completa da vivere in uno dei pluripremiati hotel del Pacific Resort Hotel Group,  il delizioso Nautilus Resort, che dispone di ville con propria piscina d’acqua marina mentre i suoi ristoranti sorgono direttamente sulla spiaggia. Altra struttura degna di nota per l’atmosfera romantica è l’Aitutaki Lagoon Resort & Spa, l’unico che possiede un’isola privata – Motu Akitua – per trascorrere un San Valentino in assoluta privacy.

 Le isole Cook sono il luogo ideale per sorprendere la persona amata con un matrimonio dal sapore esotico, degno della più romantica delle fantasie. Si può scegliere una cerimonia laica, magari celebrata a piedi nudi sulla sabbia, piuttosto che la versione wild, che si svolge nel cuore della lussureggiante giungla tropicale, o ancora una cerimonia religiosa, officiata in chiesa da un sacerdote cattolico. E per completare questo viaggio agli antipodi, un regalo di lusso che lascerà senza parole: un gioiello realizzato con vere perle nere delle Isole Cook, che si potrà acquistare con forme e qualità diverse.

 Saadiyat Beach Club

Per informazioni:   www.cookislands.travel

By | 2020-05-24T04:11:35+00:00 gennaio 2015|Destinazioni, Oceania-Antartide - Artico|