Viaggiare News
sport Sport&Benessere

A La Thuile countdown per gli Special Olympics Italia

 

Grande attesa a La Thuile in Valle d’Aosta per i XXVI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics, in programma dal 18 al 23 gennaio. E’ la 26esima edizione di questa manifestazione, riservata ad Atleti con disabilità. La Thuile è pronta ad ospitare 400 Atleti, 250 tecnici, 500 familiari e 400 volontari sul suo vasto comprensorio internazionale Espace San Bernardo.

La località valdostana, che negli anni passati aveva già accolto le gare Special Olympics a livello interregionale, è stata scelta quest’anno come sede per disputare l’edizione nazionale. Il Comitato Organizzatore locale sta lavorando da tempo per preparare la miglior accoglienza, sensibilizzando tutta la comunità, le istituzioni e le scuole e coinvolgendo numerosi volontari. Andrea Borney, direttore regionale degli Special Olympics della Valle d’Aosta dichiara: “Per noi la manifestazione di La Thuile rappresenta la conclusione di un percorso che inizia con il coinvolgimento delle scuole e degli studenti. L’obiettivo è quello di far crescere la cultura dell’integrazione delle persone con disabilità attraverso lo sport e promuovere turisticamente il territorio come meta accessibile a tutti”.

Altre iniziative animeranno l’inverno di La Thuile. Dal 23 al 25 gennaio è in calendario Lathuilemark 2015, avvicinamento al telemark a cura della Società Funivie Piccolo San Bernardo. Tre giorni di Telemark vissuti a 360° sulle piste di La Thuile, con stages gratuiti di avvicinamento alla disciplina, gare, intrattenimenti e festa.

Come di consueto, torna anche quest’anno in occasione del Carnevale, “Trambelle sulla neve”, gara esilarante e goliardica, giunta alla ottava edizione, in calendario il 18 febbraio. Questa sfida vede protagonista assoluta la fantasia. La trambella, infatti, è realizzata per raccontare una storia e strappare sorrisi, senza porre limiti alla creatività, assemblando materiali di tutti i tipi, per dar vita a una sorta di colorato carro allegorico dalla forma bizzarra, che scivoli sulla neve e sia dotato di un impianto frenante. Ogni trambella compete con le altre non tanto in velocità, ma in originalità, anche se è obbligatorio passare dal traguardo.

Sempre per il Carnevale, La Thuile dedica spazio ai bambini. Il 16 febbraio grandi e piccini saranno protagonisti della sfilata che percorrerà le vie del paese. Per l’occasione, non mancheranno trucca bimbi, animazione, giochi e scherzi. Al termine degli eventi pomeridiani, il Mago Brondino si esibirà in un divertente show presso il salone ex Hotel Nazionale. Il 17 febbraio sarà la volta del Carnevale in piazza, festeggiamenti accompagnati da ottima polenta, trippa, casse-croûte valdostano e vin brûlé. Non mancheranno giochi tradizionali tra cui la corsa coi sacchi, le pignatte, il tiro alla fune e tanti altri. In palio 15 cesti di prodotti rigorosamente valdostani.

L’8 marzo, arriveranno sulle nevi di La Thuile i Trofei di Radio Number One. Le gare fanno parte delle 18 competizioni inserite nel calendario invernale del Tour delle Alpi 2014/2015. Le 3 gare (2 Fisi e 1 Open) sono accessibili a tutti, previa iscrizione sul sito di Radio Number One alla pagina dedicata. I caratteristici gonfiabili blu del Villaggio Tour delle Alpi, posizionati alla partenza delle Funivie Piccolo San Bernardo, offriranno la possibilità di testare gli sci Head, i caschi Bollé e l’abbigliamento Westscout e Ciesse Piumini, il tutto con l’immancabile animazione di Radio Number One e le sorprese degli sponsor Michelin, Helvetia e Thule. Una grande festa aperta a tutti, sciatori e non, con grande coinvolgimento prima e dopo lo sci, grazie alla presenza dei DJ ufficiali.

Dal 12 al 15 marzo, in concomitanza con NeveUisp, La Thuile sarà sede dei Campionati italiani di sci alpino UISP. Una 3 giorni di grandi appuntamenti sulle piste in cui i momenti centrali sono lo slalom speciale e lo slalom gigante. Questi eventi, all’insegna del divertimento, della condivisione e dello sport per tutti, richiamano la partecipazione di bambini, giovani, diversamente abili, di chi pratica discipline agonistiche e adulti di tutte le età. La partecipazione è riservata solo ai soci UISP.

Il 22 marzo appuntamento con la 4a edizione del Campionato valdostano di corsa con le racchette da neve. La CiaspolCup, organizzata in diverse località della Valle d’Aosta, vede per il quarto anno consecutivo protagonisti i percorsi di La Thuile che dal Petosan arrivano ad Arpy, nella zona del Colle San Carlo. Promosso da CSAIN, il circuito CiaspolCup, è un’iniziativa accogliente e amichevole il cui intento è quello di avvicinare il pubblico al mondo delle ciaspole.

Infine, il 28 marzo, la 20esima edizione della gara non competitiva di sci alpinismo e snowboard “Diamo una Manche a Telefono Azzurro”. Un appuntamento aperto a tutti coloro che vogliono compiere un gesto di solidarietà per raccogliere fondi a favore del Telefono Azzurro, l’organizzazione che da anni si batte per i diritti dei bambini. Una sfida sulla neve di grande risonanza mediatica, che ogni anno richiama più di 400 partecipanti di tutte le età.

Per informazioni:

www.lathuile.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Relilax Hotel Terme Miramonti di Montegrotto Terme (Pd): l’hotel dove la raffinatezza ed il lusso sono di casa!

claudia.dimeglio

Italian Paragliding Open 2022 a Feltre

anna.rubinetto

Winter Special Bregaglia, lo skipass per sciare a St. Moritz e dintorni

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token