Viaggiare News
Destinazioni fiere

La Casa di Babbo Natale è nel Garda Trentino

 

Se il Natale è un momento di magiche atmosfere il Garda Trentino è il luogo ideale che ben rappresenta lo Spirito Natalizio. Per l’occasione la zona si trasforma in un grande villaggio natalizio ricco di eventi per grandi e piccini.
 

Nella “Casa di Babbo Natale”  un luogo unico, ubicato all’interno della Rocca di Riva del Garda, dal 5 al 30 dicembre i bambini sono gli ospiti privilegiati che possono curiosare in tutte le stanze in attesa d’incontrare Santa Klaus. Per loro è a disposizione la sua Officina per giocare o scrivere una lettera dal suo Ufficio Postale e, infine, ascoltare i racconti dei suoi straordinari viaggi in tutto il mondo. La Casa di Babbo Natale è una esperienza da vivere per gustare in pieno l’atmosfera natalizia, ed è molto gettonata dai visitatori provenienti dall’Italia e dai Paesi limitrofi.

 L’appuntamento con l’Accademia degli Elfi è ormai un classico; una serie di corsi e programmi coinvolgenti in compagnia di Elfo, l’efficiente leader dei Folletti Operosi, servirà  per diventare elfo qualificato e per incontrare di persona Babbo Natale nella sua casa in riva al Lago di Garda. Per quattro week-end (5-7 dicembre, 12-14 dicembre, 19-21 dicembre, 26-28 dicembre) dedicati alle famiglie, le strutture alberghiere che aderiscono al progetto offrono proposte davvero interessanti e vantaggiose. Prenotando un soggiorno attraverso il pacchetto vacanza proposto da Ingarda o presso gli alberghi, si potrà partecipare alle attività dell’Accademia.

 Immancabili i mercatini di Natale che da fine novembre fino ai primi di gennaio, popoleranno le vie cittadine con le tipiche casette, presepi di ogni genere, doni e addobbi.

Nelle le piazze del centro di Arco, suggestioni nordiche e prodotti locali renderanno l’atmosfera festosa e avvolgente, profumata dal caldo brulè di mele e di caldarroste, di  strauben ai formaggi e confetture. Ogni fine settimana sono previste inoltre visite guidate nel centro storico della città, mostre di presepi, giri del centro a bordo del trenino, spettacoli musicali, concerti natalizi. Inoltre, il 7 dicembre il mercatino rimarrà aperto fino alle 22,30 e il Castello di Arco sarà illuminato da un meraviglioso spettacolo pirotecnico.

Per vivere un’esperienza maggiormente legata alle tradizioni locali ci sono poi i mercatini nei borghi antichi di Canale di Tenno e Rango nel Bleggio, entrambi annoverati fra “I borghi più belli d’Italia”, in un’atmosfera senza tempo. Dal venerdì alla domenica, tra vicoli e piazzette, bancarelle di artigianato locale e di prelibatezze gastronomiche incuriosiranno i visitatori, tra musica, profumi e aromi intrisi di Natale.

 Per un Capodanno festoso e suggestivo, fra escursioni, cenoni, feste e fuochi d’artificio riflessi sull’acqua il Garda Trentino offre una vacanza di piaceri e bei ricordi.

Numerose sono le eccellenze enogastronomiche da scoprire, legate al territorio: dall’olio extravergine d’oliva ai vini di altissima qualità, dalla carne salada al pesce di lago, dal broccolo di Torbole sul Garda fino al Vino Santo (entrambi presidi Slow Food).

Per ulteriori informazioni:

www.gardatrentino.it

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Weekend di primavera: con Blink ti organizzi il pic nic!

claudia.dimeglio

2016: L’anno di Aristotele

redazione1

Darwin Airline allarga i propri orizzonti raggiungendo altre quattro nuove destinazioni in Europa

redazione1
Please enter an Access Token