Viaggiare News
Asia Proposte Suggeriti tour operator

Viaggio in Birmania ma…Basic!

Dopo il grande successo di Pechino Express 2014, sono rimaste poche le persone che non conoscono la Birmania / Myanmar.

Yangon, la capitale, è famosa per la grande pagoda d’oro “Shwedagon Pagoda“.La cupola della pagoda è interamente ricoperta di oro zecchino. Nel corso degli anni la copertura si deteriora, ed è necessario rifarla. Per questo i fedeli buddisti che vi si recano in pellegrinaggio effettuano specifiche donazioni. Quando il Pagoda Trust ha raccolto i fondi sufficienti, e l’intervento è necessario, si parte con la nuova doratura. La Pagoda viene avvolta da innumerevoli stuoie di bambu, e sotto queste stuoie, come un esercito di formiche, i fedeli volontari sono al lavoro. La pagoda risorgerà come la fenice dalla sue ceneri dopo circa 3-4 mesi.

Il 2014 è anno di doratura. E’ iniziata in ottobre, terminerà in febbraio. Quale migliore occasione per un viaggio in Birmania?

Il viaggio “Basic Myanmar” di Orientamenti Viaggi è dedicato a chi vuole la comodità di alberghi e trasporti prenotati in anticipo, ma non vuole legami e vincoli di visite ed escursioni già predisposte. E’ una semplice traccia, modificabile secondo richieste, che evita il tempo perso nella ricerca dell’albergo o del volo interno, garantisce la sicurezza di un punto di riferimento e di professionisti alle spalle, che vi possono fornire dettagli e informazioni di prima mano, anche per uscire, in sicurezza, dai sentieri battuti.

Il viaggio prevede la visita delle tappe classiche: Yangon, Bagan, Mandalay, Lago Inle, Pindaya, ma si puo’ arricchire con soggiorno mare, trekking per visitare i villaggi delle minoranze etniche, escursioni in luoghi remoti come Kakku, Monywa, Salay.

Nessun servizio è condiviso con estranei, si tratta sempre di partenze individuali ed esclusive, garantite ogni giorno con voli di linea delle migliori compagnie aeree. Viaggio di 12 giorni: 09 notti in hotel e 1 + 1 in volo. Hotel semplici e in centro, comodi per muoversi in autonomia, ma si possono prevedere, con supplemento, anche i migliori alberghi esistenti. Periodo consigliato: tutto l’anno. Da maggio a ottobre con rischio moderato di temporali.

Quota individuale di partecipazione in camera doppia, partenza da Milano o Roma; viaggio esclusivo per: 2 persone viaggianti insieme, Euro 2.080,00 a persona 4 persone viaggianti insieme, Euro 2.000,00 a persona Supplemento per sistemazione in camera singola Euro 320,00 Costi aggiuntivi obbligatori: • Supplemento per tasse aeroportuali europee e adeguamento carburante: da verificare al momento dell’emissione del biglietto aereo. Quello in vigore al 11.11.14 è pari a circa Euro 400,00 a persona; • Spese gestione pratica e assicurazione di viaggio Mondial Assistance Euro 90,00 a persona Alta stagione: In agosto e in dicembre, supplementi su tariffe aeree e hotels. I servizi a terra potranno subire variazioni di costo in caso di festività locali. La quota comprende: • Passaggi aerei di linea Italia – Bangkok – Yangon – Bangkok – Italia, classe turistica, tariffa ridotta a disponibilità limitata; Tutti i trasferimenti aeroporto-hotel-aeroporto, con auto privata, in Birmania; Passaggi aerei Yangon – Mandalay – Bagan – Heho – Yangon;  Percorso in auto privata con aria condizionata e autista Heho – Kalaw – Pindaya – Inle – Heho; Sistemazione negli alberghi indicati, o similari, con pernottamento e prima colazione, in camera doppia; Mezza giornata visita della città a Yangon, auto privata, guida locale parlante inglese; Visto di entrata: E’ necessario il visto Myanmar

CONDIVIDI:

Articoli simili

Atmosfere africane nelle terre dell’antico Po

anna.rubinetto

Albavilla&Co, raffinata location della Brianza

redazione1

Da Alidays,”Amazing Malesia”

anna.rubinetto
Please enter an Access Token