Viaggiare News
Destinazioni Montagna

Natale in Val Gardena

Si avvicinano a grandi passi le feste Natalizie, le città si accendono  con le luminarie per  ricordare l’arrivo ormai prossimo di questo magico momento.

E quale modo migliore per vivere le feste di Natale se non recarsi in Val Gardena che, in questi giorni, offre il meglio di se’?

La Val Gardena è, sicuramente, un ottimo indirizzo quando si tratta di vivere la particolare atmosfera prenatalizia.

In nessun altro luogo l’Avvento può essere vissuto così intensamente come in questa valle nel cuore delle Dolomiti. Numerose attrazioni vi aspettano e renderanno la Val Gardena ancora più suggestiva.

La strada la conoscete tutti e, che siate o meno appassionati di sport invernali, un giro da queste parti,  un week end in uno dei tantissimi Hotel della Valle non potranno che lasciare in voi un bellissimo ricordo.

 Ortisei, Santa Cristina, Selva e, più su, a Plan de Gralba e poi ancora su sino al Passo Gardena per ammirare dall’alto questa valle da fiaba ai piedi del Sassolungo; ma come tralasciare Castelrotto e lo Sciliar con l’Alpe di Siusi , imbocco naturale alla Val Gardena per chi sale dalla Val d’Isarco e dall’ AutoBrennero.

 Ortisei, Urtijei in ladino, la lingua locale, St. Ulrich in Groden, in  tedesco, Paese di Natale per eccellenza, vi invita a scoprire l’Avvento con tutti i cinque sensi. Andateci durante una fitta nevicata, perdetevi, a piedi, nelle casette di legno del mercatino di Natale dove vengono proposti prodotti regionali e specialità gastronomiche! Ogni giorno un ricco programma di manifestazioni  vi sorprenderanno ed affascineranno i vostri bambini.

 Il Mercatino di Natale Originale Val Gardena nel centro di S. Cristina, con i suoi stand decorati amorevolmente, riscalderà il cuore di tutti i visitatori . Credetemi è romanticismo puro!

 A Selva, Sëlva, Wolkenstein in Groden, chiamatelo come volete, concedetevi un aromatico vin brulè – non solo al mercatino, ma anche in occasione della Sëlva Wine Ronda con tanto di atmosfera nataliza ed intrattenimento musicale. Durante questa manifestazione, nel centro del paese verrà allestito un percorso di degustazione con 20 stand: si potranno gustare diverse varietà di vin brulè, birra brulè, brulè di frutta e dolci di Natale.

 Se poi amate gli sport invernali, sci, snowbord, scialpinismo, sci di fondo, ciaspolate, slittino, pattinaggio ed hockey su ghiaccio, in Val gardena potrete sbizzarrirvi a soddisfare le vostre passioni. Gli impianti sono aperti dai primi di Dicembre.

 Nel ponte dell’Immacolata e durante il periodo prenatalizio sarà facile incontrare i Krampus(diavoli), persone mascherate che con il volto coperto da spettacolari maschere in legno e coperti con pelli ogni due anni( negli anni pari) sfilano per le vie dei paesi.

 Non mancate: il tempo dell’attesa al Natale in Val Gardena diventerà ancora più bello!

 Per info: www.valgardena.it

Testo ed immagini di Adriano Gatta

CONDIVIDI:

Articoli simili

San Valentino a Lugano. Villa Castagnola vi ospita in riva al lago

claudia.dimeglio

NEPAL, il paese più vicino al cielo

anna.rubinetto

Da Nòvoli il fuoco della Fòcara ha illuminato le terre del Salento

redazione1
Please enter an Access Token