Viaggiare News
Asia Destinazioni

Le Filippine si candidano come destinazione tutta da scoprire

Una miriade di isole incastonate tra l’Oceano Indiano, il Mar Cinese e il Mar di Celebes, le Filippine sono un paradiso naturale incontaminato. Delle 7mil isole che formano l’arcipelago solo 2mila di queste sono abitate, anche perché molte non superano il chilometro quadrato di superficie e le isole Luzon e Mundao occupano, da sole, quasi il 70% del territorio del Paese. La natura è ricca di una infinita gamma di fiori e centinaia di uccelli di specie diverse. Le montagne sono ricoperta da una vegetazione rigogliosa e i fiumi scendono impetuosi verso il mare, attraversando la foresta tropicale e laghi vulcanici, componendo un quadro di estasiante spettacolo lontano dalle mete del turismo di massa.

L’Ente del Turismo delle Filippine, lancia una campagna di comunicazione digitale insieme al partner di sempre: Interface Tourism. Il lancio ufficiale della campagna – che oltre all’Italia coinvolge gli uffici Interface Tourism Group GTI in Francia, Spagna e Regno Unito – sarà ufficializzato a Londra nell’ambito di World Travel Market e vedrà come filo conduttore il Visit Philippines Year 2015.

La strategia di comunicazione, fortemente orientata ai mezzi social, parte con la nascita di una pagina Facebook in italiano, Visita le Filippine, che sarà arricchita da applicazioni, giochi, blogtour e azioni dedicate al visual social marketing.

Per maggiori informazioni scopri la pagina Facebook e visita il sito www.itsmorefuninthephilippines.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

L’Oman in primavera,inebriatevi col profumo delle rose

claudia.dimeglio

Il carnevale in Repubblica Ceca: cortei di maschere e il festival boemo

anna.rubinetto

Incantevoli e magici i mercatini natalizi di Budapest

anna.rubinetto
Please enter an Access Token