sport

Imparare la vela con la Rak Sailing Accademy nelle calde acque di Ras Al Khaimah

Un mare cristallino dove un dolce vento gonfia le candide vele delle imbarcazioni è l’immagine suggestiva che fa sognare e stimola la voglia di evadere da un freddo e uggioso inverno. Un desiderio che si può realizzare nell’Emirato di Ras Al Khaimah, a poche ore di volo dall’Italia e a soli 45 chilometri dall’aeroporto di Dubai.

La RAK Sailing Academy della famiglia italiana di Malingri, offre la possibilità di frequentare corsi di vela durante a stagione invernale fino alla fine di maggio, ponendosi complementarmente alla stagione velistica italiana che si concentra invece nei mesi estivi.

Situata all’interno dell’Al Hamra Village e affacciata su una splendida laguna, la scuola di vela fa parte del prestigioso Yatching Club, privilegiato da un mare e un vento che offrono le caratteristiche migliori per esercitarsi e imparare sulle calme acque sfiorate da brezze costanti.

SAILING ACADEMY1’Accademia si propone ai più giovani per iniziarli allo sport della vela organizzando corsi ISAF per tutti i livelli, dai principianti agli intermedi fino a coloro che desiderano prepararsi per le competizioni; la RAK Sailing Academy mette a disposizione imbarcazioni di tutti i tipi, come gommoni, catamarani e barche a vela, adatte a tutti i livelli di preparazione.

Nell’Al Hamra Marina è inoltre possibile noleggiare barche per escursioni giornaliere complete anche di equipaggio, diventando di fatto il punto di riferimento per i visitatori e i turisti per quanto riguarda gli eventi legati al mondo nautico e proponendosi come uno dei punti di forza dell’offerta turistica dell’Emirato. La Marina e lo Yacht Club sono partner del prestigioso Club Nautico di Roma, la collaborazione punta a sviluppare gli sport acquatici e le competizioni tra i club.

www.rasalkhaimahtourism.com

Articoli simili

Benessere ed escursioni sulle Dolomiti con l’hotel Alpina

claudia.dimeglio

Ravenna, città d’arte ma anche di mare e di campeggi

ugo

Luxury Bike Hotels, dedicati agli amanti delle due ruote

ugo