Australia: le più emozionanti attività all’aria aperta nel Northern Territory

Chi è dotato di spirito attivo, ama vivere all’aria aperta e provare avventure sempre nuove potrà programmare un viaggio nel Northern Territory australiano, a sole 4 ore di volo da Singapore, che propone un’offerta diversificata di esperienze outdoor e avventure da vivere in prima persona. Ecco la top ten delle attività imperdibili per gli amanti di questa tipologia di viaggi:

1- In quad nell’Outback Australiano.  Nei dintorni di Alice Springs, l’operatore Outback Quad Adventures propone escursioni in quad nel deserto rosso con diversi percorsi e durata. La proposta perfetta per esprimere la propria voglia di avventura e ammirare lo spettacolare paesaggio tipico del Red Centre. Il tour di 2,5 ore costa circa €94 per persona.

2 – Sorvolando il Kakadu.  Con i voli panoramici Kakadu Air è possibile sorvolare le bellezze del Kakadu National Park come la natura selvaggia Arnhem Land, il sinuoso East Alligator River e l’intricata rete di billabong nella Mikinj Valley. Le tariffe per mezz’ora di volo partono da circa €104 per gli adulti e da €83 per i ragazzi sotto i 14 anni.

3 – Croc spotting.  In Australia, nel Northern Territory vivono tantissime specie di animali endemici, uccelli e anche coccodrilli. Spectacular Jumping Crocodile Cruises, da oltre 30 anni, propone uscite in barca lungo l’Adelaide River, a pochi chilometri da Darwin, per avvistare, in tutta sicurezza, questi maestosi rettili che, compiendo dei veri e propri salti, si avvicinano per addentare l’esca servita dai ranger. Tariffe da €24 per gli adulti, e da €14 per i bambini.

4 – Tour in cammello a Uluru/Ayers Rock.  Un modo rilassante e divertente per entrare in contatto con la natura dell’Outback sono le passeggiate in cammello. Pyndan Camel Tracks propone tour nei dintorni di Alice Spring sullo sfondo dei MacDonnell Ranges e il deserto rosso. Un’ora di escursione da €42 per gli adulti, e €21 per i bambini. Uluru Camel Tours invece effettua escursioni all’alba o al tramonto nel parco di Uluru/Kata Tjuta per una vista davvero unica sul celebre monoli to. Tra i vari pacchetti: Camel Express da circa €56 per adulti e bambini.

5 – Tour in mongolfiera.  Oltre a tour in elicottero o a bordo di charter, una soluzione ancora più suggestiva è il volo in mongolfiera. Outback Balloning organizza tour giornalieri sia per singoli che per gruppi, ogni mongolfiera può ospitare da 4 a 20 passeggeri, e sono previste escursioni anche all’alba e al tramonto, che permettono di apprezzare i magnifici colori dell’Outback. Tariffe per 30 minuti di volo da circa €200 per adulto e da €165 per bambini tra i 6 e i 16 anni.

6 – In mountain bike nell’Outback.  Per chi ama le uscite in mountain bike niente di meglio che partire da Alice Springs e seguire le piste ciclabili che si snodano dalla Telegraph Station lungo il Todd River, o in direzione del Simpsons Gap. Suggestivo è anche “pedalare” nel Parco di Uluru/Kata Tjuta. Per il noleggio delle biciclette sia ad Alice Springs che a Uluru, Outback Clycling propone mountain bike standard con tariffe da €27, e da €20 per le bici per bambini.

7 – Immergersi con i coccodrilli.  Dedicato ai più coraggiosi, il Crocosaurus Cove situato nel cuore di Darwin offre un’esperienza decisamente fuori dal comune: nuotare con i coccodrilli. Al riparo nella cosiddetta “Gabbia della Morte”, ci si può immergere direttamente nelle acque dove nuotano liberi alcuni esemplari di coccodrillo tra i più grandi al mondo. Tariffe circa €110 per 30 minuti da brivido.

8 –  Trekking e passeggiate nella natura.  Un viaggio nel Northern Territory non è completo senza un po’ di trekking. Dal Top End al Red Centre, tanti sono i tracciati di diversa difficoltà e lunghezza perfetti per i più esperti, ma anche per chi vuole semplicemente camminare nella natura. Alcuni esempi? Il Larapinta Trail, considerato tra uno dei migliori percorsi di trekking al mondo secondo il National Geographic; il Jatbula Trail, tracciato abbastanza impegnativo di circa 60km all’interno del Nitmiluk National Park; o ancora la Kings Canyon Rim Walk, un percorso circolare di 6km, e alla portata, che regala vedute spettacolari dall’al to del Kings Canyon.

9 – Canoa e Kayak.  I numerosi corsi d’acqua sono perfetti per la canoa e il kayak. Nel Nitmiluk National Park, ci si può avventurare tra le gole del fiume Katherine, uno dei migliori luoghi della regione per praticare questo sport. Tra gli operatori Gecko Canoeing che da oltre 15 anni propone diversi pacchetti che combinano trekking, kayak e pernottamento in campeggio tra cui quello di 3 giorni e 2 notti con tariffe da circa €597 per persona.

10 – Due route e Uluru.  Niente di meglio per gli amanti delle due ruote che ammirare per la prima volta Uluru direttamente dal sedile posteriore dell’ultima Heritage Softail Harley Davidson: un’emozione indimenticabile. Questo è quello che organizza Uluru Motorcycle Tours unendo la passione per le moto alla natura selvaggia del territorio australiano. I tour, tutti all’interno del parco di Uluru/Kata Tjuta, hanno una durata variabile: da 30 minuti, con tariffe da €67 a un massimo di 2 ore e 30, da €200.

www.australiasoutback.it

Silva Valier

By | 2016-04-01T08:49:58+02:00 Novembre 2014|Destinazioni, Oceania-Antartide - Artico|