Viaggiare News
Destinazioni Europa

Uno short break a Malta

 

Dopo le vacanze siete già stanchi per il troppo lavoro?  Allora uno short-break a Malta e Gozo è l’ideale, in luoghi dove  cultura, clima e ospitalità di eccellente livello rigenereranno corpo e spirito.

Per gli irriducibili festaioli, la notte è lunga nelle isole maltesi, tra locali e discoteche che sono aperte fino al  mattino, mentre per i più appassionati gourmet sono disponibili  ottimi vini e piatti tradizionali, preparati con ingredienti freschi e genuini, dal gusto unico. Non rimarranno delusi nemmeno coloro che sono interessati ad un viaggio culturale, per la presenza di musei ed aree di grande importanza archeologica.

Collegato con molte città italiane da numerosi voli diretti, baciato dal sole 300 giorni l’anno, l’arcipelago maltese offre sistemazioni alberghiere per ogni tasca, ma per uno short break di tutto rispetto, vi suggeriamo di scegliere uno dei tanti deliziosi boutique hotel che trovano sede in suggestivi palazzi storici del centro di Valletta o delle Tre Città, come le nuovissime ed affascinanti stanze con vista sui tetti a Casa Ellul o le ambientazioni di design al profumo di leggende cavalleresche delle Valletta Suites. In perfetto mood total relax, potreste poi decidere di passeggiare per il centro delle capitali maltesi: quella attuale, Valletta, e quella antica, Mdina, per godere di un coinvolgente tuffo nel passato, tra edifici imponenti in pietra che vi racconteranno senza parole l’antica storia maltese; oppure potreste dedicarvi al vostro benessere psicofisico concedendovi una giornata in una delle numerose spa presenti nell’arcipelago sia che preferiate trattamenti tradizionali come quelli ayurvedici del San Lawrenz Kempinsky a Gozo o una seduta con gli innovativi macchinari del Fortina Spa Resort a Sliema. Ma se invece per voi fuga è far l’alba tra un locale e l’altro allora spostatevi a St Julian, centro nevralgico della vivacissima vita notturna maltese a sede di cocktail bar per ogni gusto e club sempre ad ingresso libero!

E se siete sportivi non avrete che l’imbarazzo della scelta: diving, mini crociere in barca a vela, bici, trekking, arrampicata ed un’infinita serie di altre attività sono a vostra disposizione per rinvigorirvi in armonia con la strabiliante natura di Malta e Gozo, ma vi raccomandiamo durante il vostro soggiorno, di non mancare di degustare le delizie enogastronomiche locali, facendovi accogliere dai numerosi ristoranti per una coccola strabiliante a base di pesce e verdure freschissimi, magari accompagnati da vino o birra locali.

 

Prossimamente a Malta

23/10 – 24/11/2014 Mediterranea Festival

6/11 – 9/11/2014  Battle of Malta

6/11 – 9/11/2014  Valletta Boat Show

10-24/1/2015 Valletta Baroque Festival

 

…e allora, prendetevi una pausa!

 

INFORMAZIONI:  http://www.visitmalta.com/it     

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Biot la perla della Costa Azzurra

Harry

Marocco: trekking sull’ Atlante

anna.rubinetto

Grandi novità dalla Val Gardena

anna.rubinetto
Please enter an Access Token