Viaggiare News
Hotel News

Fascino ed eleganza nei nuovi alberghi Ch Hotels

Ospitalità d’eccezione in un contesto d’incantevoli paesaggi è quello che propone Ch Hotels, la nuova catena alberghiera italiana con strutture di categoria 4 e 5 stelle. Un team di professionisti dell’industria ricettiva ha sostenuto la nuova impresa alberghiera nel progetto che coraggiosamente ha affrontato un grave periodo di crisi e difficoltà del comparto turistico; Ch Hotels è una nuova realtà di alto profilo determinata a cogliere le opportunità offerte da un mercato in cui il successo è decretato soprattutto dalla qualità dell’esperienza di soggiorno offerta al cliente.

La caratteristica della nuova catena alberghiera nasce infatti da una visione ben precisa dell’ospitalità intesa come vocazione ad anticipare e soddisfare i bisogni e le esigenze dell’ospite, con un’offerta di qualità e sempre all’altezza delle sue aspettative.

Tutti i Ch Hotels sorgeranno in luoghi unici e di grande atmosfera: città d’arte per chi desidera un soggiorno ricco di stimoli culturali, città al centro di interessi economici e commerciali, località marine e montane di grande suggestione paesaggistica e destinazioni in rapida crescita. Un portfolio diversificato per soddisfare una clientela altrettanto eterogenea, sia nazionale che internazionale, che avrà la possibilità di scegliere l’albergo che più si addice alle proprie esigenze, al proprio gusto e al proprio stile.

Con noi i sogni diventano esperienze” è il motto che Ch Hotels ha adottato come vessillo della propria offerta che unisce la qualità inarrivabile dell’ospitalità all’italiana, elevati standard di servizio e costi competitivi.

L’avventura di Ch Hotels inizierà nel 2015 con l’apertura delle prime quattro strutture a Vietri sul Mare, Taormina, Finale Ligure e poi Bergamo nel 2016,

www.ch-hotels.it

 

 

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

I paradisi della Polinesia francese con Eden Made

claudia.dimeglio

KAYAK.it: gli aeroporti più romantici del mondo

redazione1

Helly Hansen AI 12: per proteggersi dal freddo anche ad alta quota

anna.rubinetto
Please enter an Access Token