Sport&Benessere

Corviglia, dal 22 novembre al via la stagione sciistica

Corviglia, il comprensorio sopra St. Moritz propone emozionanti video-sfide su una pista di Coppa del Mondo, uno snow-park per i più piccoli e la prima pista di sci-yoga. Skipass a soli 35 euro per chi pernotta in albergo più di una notte.

Emozioni contrastanti ma indimenticabili: sfrecciare a tutta velocità su un vero tracciato di Coppa del Mondo di sci alpino, ritrovare l’equilibrio in un ambiente naturale grazie alla prima pista di yoga-sci e avvicinare i più piccoli al divertente mondo del freestyle e dello ski-cross grazie a un percorso funslope. Tutte esperienze che si potranno provare a partire dal 22 novembre sulle piste del Corviglia, nel comprensorio sciistico svizzero Engadin St. Moritz. Le piste di sci del Corviglia, la montagna che domina le vie dello shopping e della night-life di St. Moritz, apriranno il 22 novembre, ma per chi ha acquistato una tessera annuale degli impianti (per cui c’è tempo fino al 30 novembre) ci sarà una ghiotta anteprima. Venerdì 21, infatti, dalle 7,45 alle 16.30, le piste saranno aperte in esclusiva con partenza dalla cabinovia Celerina-Marguns. Alle 11 ci sarà anche un aperitivo offerto da Engadin St. Moritz Mountains allo Sternbar di Marguns e la pizzeria Chadafö rimarrà aperta per pranzo.

Una pista da slalom gigante di 400 metri, perfettamente allestita come quando si corre la Coppa del mondo di sci alpino, con la casetta e il cancelletto di partenza. È quello che si potrà trovare al Corviglia per tutto l’inverno. Ma la vera notizia è che ci sarà un servizio di cronometraggio, un pannello che segnala il miglior tempo della giornata e un sistema di telecamere che registrerà il video della discesa di ogni concorrente. I video saranno scaricabili subito dopo la discesa e condivisibili sui social media. I tutto è completamente gratuito. Il servizio si chiama Audi Ski Run. Per info: http://www.engadin.stmoritz.ch/winter/it/attivita/sport/sci-snowboard/corviglia-sciare/ski-run-it/

Salti sugli sci, evoluzioni in una conca con pareti verticali, curve paraboliche. Sono le emozioni che si possono provare con il freestyle o lo skicross, anche con una sola tavola da snowboard ai piedi invece dei due sci. Il volto nuovo e divertente della neve è il Corviglia Snowpark “Crowland”, un grande paradiso per gli amanti delle evoluzioni con decine di strutture divise in tre percorsi. Easy Park per i principianti, Medium Park per gli esperti e la gettonatissima Funslope, pensata proprio per avvicinare i più piccoli a queste emozioni. Sono 600 metri con cunette, curve e tanti momenti di gioco. In particolare ci sono un tube 1 x 4 m, 1 box 1 x 4 m, 1 up & down 1 x 4 m e 1 rainbow 1 x 4 m oltre a snow walls e snow waves.

Nel comprensorio soleggiato di Corviglia si trova altresì la prima pista al mondo dove praticare yoga sugli sci: si chiama Paradiso. Si tratta di una discesa esposta a sud e lontana dalla frenesia degli impianti. La filosofia yoga è arrivata in questo angolo di Engadina per far vivere agli sciatori un’esperienza nuova e in relazione con la natura. Le 8 posizioni yoga da praticare in 4 punti segnalati da soli o accompagnati da una guida esperta della Suvretta Snowsports School (http://www.suvretta-sports.ch/), che organizza corsi ogni settimana, aiutano il corpo ad adattarsi alla natura circostante e a entrare in armonia con essa. Prima di tutto bisogna sfatare un pregiudizio: il freddo, l’attrezzatura da sci o e le condizioni meteo sfavorevoli non ostacolano la pratica yoga: “anzi con il brutto tempo è ancora più particolare” afferma l’insegnante Sabrina Nussbaum. Attraverso “l’Om”, il “Prana”, oppure il “saluto al sole” o la “posizione del guerriero”, dunque, il corpo e la mente ritrovano l’energia vitale davanti al panorama engadinese, già di per sé un toccasana per l’anima.

Il consorzio della regione turistica di Engadin St Moritz e gli albergatori offrono a chi sceglie l’Engadina per la stagione 2014/15 la promozione “Hotel e skipass”. Per gli appassionati della neve che pernottano nei circa 100 alberghi convenzionati per più di una notte, tra cui gli alberghi Berghaus Diavolezza (www.diavolezza.ch/it), Romantik Hotel Muottas Muragl (www.muottasmuragl.ch/it/) e l’All in One Hotel Inn Lodge di Celerina (www.innlodge.ch/it/) lo skipass giornaliero, per l’intera durata del soggiorno, costa solo 35 franchi svizzeri (meno di 30 euro) a persona. Questa offerta è valida per l’intera stagione invernale, dal 18 ottobre 2014 al 25 maggio 2015.

Nell’offerta è compreso anche l’utilizzo gratuito dei mezzi pubblici in tutta l’Alta Engadina.

Per maggiori informazioni:  www.engadin.stmoritz.ch/it

Articoli simili

Le Terme Catez per la festa della donna

anna.rubinetto

Al Toscana Resort Castelfalfi si può immergersi nella natura a bordo di una Vespa

redazione1

Terme di Saturnia Spa & Golf Resort: nasce Rebalance

redazione1