Viaggiare News
Hotel

Con gli hotel Royal Demeure soggiorni di classe in Toscana

L’esclusività degli hotel di lusso della catena Royal Demeure, si apprezza nei suoi palazzi storici attentamente restaurati e trasformati in templi dell’accoglienza dove la storia incontra il gusto contemporaneo creando uno stile unico e irripetibile. Tra lusso e arte la proposta “Tuscan Duet” offre l’opportunità di scoprire le bellezze toscane negli  Hotel Helvetia & Bristol di Firenze e Grand Hotel Continental di Siena.

Situati nel cuore storico cittadino, sono l’ideale per andare alla scoperta dei tesori artistici di fama mondiale e passeggiare per i vicoli che hanno ispirato i più grandi artisti. Un viaggio indietro nel tempo in questi autentici gioielli d’arte.

Dalla seconda metà del 1800, l’Hotel Helvetia & Bristol è un punto di riferimento per la città nel cuore di Firenze, meta ideale per un soggiorno romantico. Tra i suoi ospiti celebri annovera premi Nobel come Bertrand Russell e Mikhail Gorbaciov, ma anche Luigi Pirandello, Eugenio Montale e molti altri scrittori, poeti e artisti.

Il Grand Hotel Continental, grazie ai grandiosi affreschi e alle suite affacciate direttamente nel cuore medievale di Siena, regala un’atmosfera romantica ideale per una fuga di coppia. Un vero e proprio tuffo nel passato, accompagnato dalla cucina di classe, con proposte gastronomiche ed enologiche toscane.

L’offerta Tuscan Duet prevede il soggiorno di due notti presso l’Helvetia & Bristol di Firenze con prima colazione, due ingressi alla Galleria degli Uffizi o Galleria dell’Accademia e un transfer di sola andata fra le due città. Soggiorno di una notte al Grand Hotel Continental con prima colazione e due ingressi al Duomo di Siena.

www.royaldemeure.com

www.hotelhelvetiabristolflorence.com

www.grandhotelcontinentalsiena.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il boutique hotel su gologone fra i promotori di “oliena in fiore”

claudia.dimeglio

Lo Star Party a San Vigilio di Marebbe (BZ)

anna.rubinetto

Arte artigianato ed agricoltura al Suites Hotel Astor di Belluno

redazione1
Please enter an Access Token