Viaggiare News
Destinazioni Montagna

A Saalfelden e Leogang tra arte, musica, spettacolo e sport

 A pochi chilometri dal confine del Brennero l’estate è un evento che sa di natura, spettacolo, sport e divertimento. In questa realtà idilliaca che ospita i villaggi di Saalfelden e Leogang nel Salisburghese  la vita corre con i ritmi giusti e le antiche tradizioni mantengono un ambiente a misura d’uomo. Questa zona turistica è l’ideale per una vacanza in qualsiasi stagione dell’anno. Tra spettacolari panorami alpini ricoperti di boschi profumati, la regione offre attività per tutti i gusti: dalla mountain bike alle passeggiate, il trekking, alpinismo e tutti gli sport di montagna. Fino a settembre inoltrato Saalfelden Leogang si animano con una serie di imperdibili eventi per tutti i gusti. Il filo conduttore è la tradizione che incontra la modernità. Pittura, scultura, usanze antiche, concerti nei boschi e uno dei più importanti festival del jazz internazionale, sono solo alcune delle iniziative che si aggiungono a enogastronomia e manifestazioni sportive. Un paesaggio naturale e romantico, costellato di rifugi rustici e lontani dalla frenetica vita quotidiana, è la cornice ideale di questi eventi.

Da non perdere una visita al castello Schloss Ritzen che con le sue 24 sale fornisce un’interessante panoramica sulle tradizioni locali. Il Mining and Gothic museum di Leogang propone per tuta l’estate un’esposizione di madonne risalenti al periodo gotico e provenienti da tutto l’Arco Alpino. Nel suggestivo villaggio minerario di Hutten si scoprono le antiche tecniche di estrazione del bronzo, argento e rame.

Il calendario degli eventi propone dal 14 luglio all’11 agosto il Summer Hoagascht, una manifestazione animata dalle bande musicali e mercatini dei contadini che propongono i genuini prodotti della regione e artigianato. Ma anche numerose interessanti iniziative dedicate ai più piccoli. Nel dialetto locale la parola Hoagascht significa incontrarsi e passare del tempo tutti insieme. Un modo ideale per scoprire la cultura di questi fantastici luoghi.

Tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno si svolge la festa del raccolto e di numerose ricorrenze “Schnuraln“. Durante l’Harvest Festival i turisti possono ammirare il tradizionale rientro delle mandrie dagli alpeggi. Per l’occasione i centri storici sono decorati a festa e sono in programma eventi culinari. Il termine “Schnuraln“ deriva dal locale dialetto Pinzgau e significa essere curiosi di scoprire qualcosa. L’autunno Schnuraln combina gli aspetti migliori della natura, della cucina regionale e  tradizionale, proponendo corsi di cucina,  scoperte culinarie, escursioni e divertenti programmi per i bambini.

Cinque concerti ambientati tra le montagne, interessanti workshop e incontri con le bande musicali e giovani artisti si succederanno durante l’estate. Il  10 luglio il 1st Lake of Constance Navy Jazz Orchestra (West Austria); il 24 luglio  il World Percussion Ensemble (Japan-South America-Africa-Germany); il 7 agosto il Carling Familiy (Sweden); il 14 agosto il Cory y su Ensamble (Spain, Venezuela); dal 22 al  27 luglioil Sound trail workshop

Giunto alla trentacinquesima edizione, il  Saalfelden International Jazz Festival è da tempo diventato un punto fisso nel calendario jazz europeo, guadagnandosi la particolare reputazione di “palcoscenico per liberi pensatori”. Un festival rinomato per essere da sempre all’avanguardia, è uno dei più sperimentali nel suo genere. In programma 31 concerti in 7 diverse ambientazioni

 La zona turistica di Saalfelden Leogang conta su uno dei bike park più grandi e famosi d‘Europa. Negli ultimi anni è diventato un vero e proprio gotha per gli amanti delle mountain bike, del downhill e del freeride. Ogni anno i più forti biker al mondo si sfidano in esibizioni mozzafiato a suon di salti e acrobazie. Divertimento illimitato lungo i 720 km di tracciati per mountain bike e 480 km di itinerari ciclabili che si snodano intorno alla valle.  Le esperte guide di MTB dell‘Outdoor Sports Bike School sono disponibili ad accompagnare  i ciclisti attraverso percorsi faticosi come quello del monte Asitzbahn o meno impegnativi come il circuito Sculpture Cycle Route. I piccoli biker a caccia di forti emozioni avranno di che divertirsi in un mini Bike Park sempre più grande che offre tre circuiti per mountain bike e una pista di tubing; una volta terminato il percorso, un nastro trasportatore li riconduce alla partenza, per un divertimento senza sosta.

Chi preferisce trekking e passeggiate può contare su 400 km di sentieri che soddisferanno le aspettative di chiunque voglia rimettersi in perfetta forma fisica, ma non solo. I percorsi offrono una vasta gamma di possibilità di entrare in simbiosi con la natura. Ci sono anche sei percorsi a tema attraverso i quali si può scoprire il passato di questi luoghi percorrendo il sentiero History Experience e nel contempo ammirare alcune opere degli artisti della Leo’s Gang Art. Chi volesse camminare in gruppo può partecipare alle escursioni settimanali in compagnia delle guide; il programma comprende diversi tipi di passeggiata: attive, riequilibranti e rigenerative, ed è gratuito con la Carta Alpin Lions.

Il sito del consorzio turistico di Saalfelden Leogang dispone di tutte le informazioni riguardanti gli eventi e le strutture alberghiere della zona.

http://www.saalfelden-leogang.com/en/

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

L’Australia concede ad Emirates l’autorizzazione provvisoria alla partnership con Qantas

redazione1

Viaggio d’autunno, poesia del Salento Sotto il segno della DIETA MEDITERRANEA

redazione1

Al Quellenhof Resort in val Passiria (BZ) divertenti vacanze con tutta la famiglia!

anna.rubinetto
Please enter an Access Token