Trasporti Treni

“In treno sull’isola” con le Ferrovie Turistiche Italiane da Brescia a Iseo

Una gita tutta speciale è quella che si preannuncia a bordo di un autentico treno d’epoca che trainato da una sbuffante locomotiva a vapore con il suo lento incedere attraverserà un paesaggio da incanto. Domenica 22 giugno, sarà ad attendere il pubblico sui binari della stazione di Brescia lo storico treno d’epoca che proviene dalla collezione museale del parco storico di Fondazione FS; trainato da un’arzilla ed ormai ultracentenaria locomotiva a vapore del 1913 con le classiche carrozze “centoporte” dai caratteristici sedili in legno, percorrerà la centenaria strada ferrata diretta in Valcamonica per arrivare in breve al lago d’Iseo, dopo aver attraversato i dolci rilievi della Franciacorta con i suoi vigneti e costeggiando tutto il Sebino per giungere fino a Pisogne. Qui il treno si ritirerà a Sulzano dopo aver sbrigato le operazioni di rifornimento d’acqua e le necessarie manovre di riposizionamento, uno spettacolo davvero avvincente e istruttivo che rievoca l’epopea del vapore. La gita prosegue a bordo dei battelli della Società di Navigazione per traghettare alla volta di Monteisola, dove si svolge l’evento dedicato alla “Giornata Gastronomica”. L’isola lacustre più grande d’Europa, è un gioiello di incontaminata bellezza: molte sono le specialità enogastronomiche che le appartengono e vale certamente la pena fare una esperienza sensoriale di tutto rispetto. Grazie al supporto del “Coordinamento ristoratori Monteisola”, un buon numero di locali dei borghi isolani offriranno sfiziosi menu a prezzi scontati proprio per i partecipanti a questa gita sul lago d’Iseo (previa prenotazione ed esibendo il biglietto del treno). Il pomeriggio sarà dedicato  alla conoscenza delle bellezze dell’isola, magari con una piacevole camminata o con un bel giro in bicicletta (noleggiabili sul posto), sempre in battello si rientrerà poi ad Iseo dove si ritroverà il treno storico per il ritorno a Brescia che, seguendo a ritroso lo stesso percorso dell’andata, riporterà la comitiva in città.

Il treno è realizzato con la collaborazione tra “Fondazione FS” e “Trenord” con l’associazione di volontariato “FTC – Ferrovia Turistica Camuna” (nata all’interno del Gruppo F.T.I. – Ferrovie Turistiche Italiane proprio con lo specifico scopo di promuovere il turismo ferroviario lungo la linea Brescia – Iseo – Edolo) e la Cooperativa Sociale “Il Nucleo” Onlus, Poiché i posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria e viene confermata al momento dell’acquisto dei biglietti che sono in vendita presso la Cooperativa “Il Nucleo”: stazione@ilnucleo.it – tel. 334 1124806 oppure presso Cooptur: prenotazioni@cooptur.it – tel. 030 981154.

Per ulteriori informazioni e maggiori dettagli:   www.ferrovieturistiche.it

Articoli simili

Americas Pass, il passaporto Emirates per le Americhe

ugo

Cathay Pacific sulle tracce di James Bond…

anna.rubinetto

Singapore Airlines lancia nuove tariffe per l’Oriente

ugo
Please enter an Access Token