Viaggiare News
Benessere Hotel News

A Borgo Egnazia, nella Vair Spa per una esperienza aromatica per rigenerare la psiche

L’aromaterapia ha un aspetto spirituale tendente alla cura della psiche e dell’anima; le sue caratteristiche fisiche agiscono profondamente fino ad influenzare l’inconscio ed aiutano nella meditazione e nelle tecniche di visualizzazione. Nella splendido resort Borgo Egnazia, nel cuore più vero della Puglia la pluripremiata Vair SpA ha adottato un metodo di psico-aromaterapia basato sull’utilizzo degli oli essenziali, che fin dai tempi degli egizi erano utilizzati durante le pratiche magiche, curative, per la cosmesi e l’imbalsamazione.

Il profumo che si sprigiona da una rosa, dalla menta o dal basilico deriva dall’olio essenziale che la pianta produce. E’ l’essenza stessa della pianta, la sua energia vitale e la sua forza che racchiude innumerevoli virtù. Rari e preziosi sono estratti  con tecniche tradizionali quali spremitura e distillazione a vapore. Gli oli scelti da Vair sono purissimi, naturali, botanicamente e chimicamente identificati.

 Nei programmi cambia vita praticati nella SpA un raffinatissimo e articolato viaggio aromatico permette all’esperto Vair una lettura precisa del vissuto conscio e inconscio dell’ospite. Tramite la risposta olfattiva e una particolare lettura del linguaggio verbale e non verbale si possono dare indicazioni certe e mirate, rispetto alla possibilità di tornare a vivere in equilibrio la propria natura, potenziando l’espressione in un’area piuttosto che in un’altra. In base alla risposta olfattiva, è possibile individuare le aree carenti, quelle bloccate, quelle già sistemate e quelle poco espresse.  E’ un’esperienza che può durare anche una o due ore, in cui serve molta preparazione, concentrazione ed empatia all’esperto che la esegue, ma per il cliente è un momento di relax e di scoperta di sé.

L’appuntamento e ogni lunedì con una lezione esperienziale gratuita per creare su misura un sale da bagno profumato, l’olio da massaggio o gocce da diffondere con l’olio più adatto a ottenere i benefici e il sostegno di cui si ha bisogno in quel preciso momento. La risposta immediata a un profumo indica come ci si sente in relazione a un particolare aspetto della propria vita. Sono sondate aree quali creatività, vitalità, gioia, disponibilità a pensieri più profondi, oppure il bisogno di ordine, precisione o di semplicità. Vengono condivise anche alcune indicazioni sulle caratteristiche delle famiglie aromatiche che ci distinguono tutti e che ci permettono di rispettare di più le modalità di espressione degli altri.

Il principale trattamento aromaterapico di Vair si chiama Annaskè, un detox totale tramite oli essenziali: massaggio, scrub e avvolgimento.  E’ possibile personalizzare il trattamento non solo per il bisogno individuale di detox fisico, ma anche per aggiungere una nota aromatica “psico” che sarà diversa in base alle esigenze. Due ore piacevoli che in sinergia con altri trattamenti garantiscono una “ripulita” da eseguire con regolarità per far fronte agli eccessi di tossine che volontariamente o involontariamente riducono la nostra vitalità.

La diffusione negli ambienti a VAIR è diversa in base all’esperienza che l’ospite e il team vivono in quell’ambiente e usa miscele create da Luca Fortuna per suggerire serenità, meditazione o felicità e che possono essere utili e accolte da tutti.

 www.borgoegnazia.com

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

L’Hotel Villa Joseph di Marotta vince il Traveller Review Awards 2021

redazione1

Wellness-terapia di coppia al Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (GR)

claudia.dimeglio

A Barcellona l’Open di tennis è sostenuto da Emirates

redazione1
Please enter an Access Token